Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureSocietà e culture - Altro · 1 mese fa

NON VOGLIO PIÙ USCIRE?

Buon giorno,

Mi chiamo Riccardo e ho 16 anni. Volevo parlarvi di un mio problema... Sono sempre stato un ragazzo che esce poco ma che ho comunque amici con cui parlo. Attenzione, non sono il classico "sfigato" anzi, tutt'altro, a detta di molti sono un bel ragazzo e gioco a calcio ai massimi livelli italiani. (della mia età)

Purtoppo, abitando su un paesino, le persone hanno una mentalità molto chiusa, sono tutti privi di ambizione, senza obiettivi da raggiungere... È brutto dirlo ma non mi va per niente di passare serate con persone 'semplici', che non fa niente per migliorare la propria vita!

Pensano solo al divertimento, sesso, alcool, droga... Io sinceramente, nella vita ho altre ambizione. Quindi, da oggi in poi ho deciso di non uscire la sera/pomeriggio, con i coetanei della mia età. 

Secondo voi è una scelta sbagliata? Fatemi sapere!

Cordiali saluti, Riccardo.

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 sett fa

    Ma tranquillo no farti  questi  tipi di problemi insignificanti  vivi la vita come meglio credi e come piace  ate  senza   dover dare delle spiegazioni a nessuno basta che non danneggi il prossimo .

  • Anonimo
    1 mese fa

    Dici molto bene e ti apprezzo,ma hai bisogno di stare a contatto con gli altri,per la tua salute psicofisica,perciò ti invito a cercare gli amici validi,persone che riescono a condividere con te compagnia e cultura.Guardati bene e scegli bene,la vita da eremita non è per te persona delicata ed educata al bello.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non è una scelta sbagliata ma pericolosa. 

    Anch'io ero pieno di spirito di iniziativa e ambizioni. Anch'io mi sentivo a disagio a trascorrere forzatamente il tempo con chi ritenevo mediocre. I giovani nei paesini come hobby hanno il fumarsi le canne. L'unico interesse è farsi le canne, cercare anche droghe più pesanti, trovare fìga. 

    Io mi sono distaccato da tutti, ma col tempo mi sono ritrovato solo e, più avanti ancora, senza più forza di lavorare per le mie ambizioni. Ad un certo punto sono diventato peggio dei mediocri di cui mi lamentavo. Senza più sogni e con la paura di mettere un piede fuori di casa. Adesso sono parecchi anni che non esco più. 

  • 🐈
    Lv 7
    2 sett fa

    Fai male, esci e divertiti!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Hei, sono una ragazza di 17 anni e capisco la tua situazione, vivo in un paesino e tutti i miei coetanei pensano solo a drogarsi, a bere e a fare sesso, sono persone prive di qualsiasi tipo di ambizione e molti di loro non frequentano neppure la scuola. C'è stato un periodo, intorno alla fine della terza media, in cui avevo smesso di uscire proprio per il semplice fatto di non voler passare del tempo con persone simili, che oltretutto mi giudicavano e mi prendevano in giro per il fatto che io a differenza loro avessi degli interessi e delle idee abbastanza chiare riguardo il mio futuro. La situazione è cambiata quando ho iniziato le superiori in una piccola città vicino al paese in cui vivo; ho conosciuto persone veramente interessanti con cui ho legato tantissimo. Secondo me starsene a casa non è la scelta giusta, a lungo andare diventa pesante e anche un pò deprimente; a mio parere dovresti cercare di farti dei nuovi amici, che abbiano una mentalità più simile alla tua (magari qualche coetaneo di un paese/città vicino a dove abiti)

  • Fil
    Lv 7
    1 mese fa

    Mi sembra troppo drastica ...... gli estremismi hanno radici poco sane.

    Hai chiesto un parere ed io sinceramente rispondo 

  • Non posso contestare la tua scelta che probabilmente sarà stata a lungo meditata. Mi permetto solo di farti riflettere sul fatto che, se effettivamente senti di ragionare in modo diverso, potresti essere proprio tu quel qualcuno che aiuta gli altri a cambiare e a uscire dai loro schemi semplici. La storia delle persone è fatta di piccoli atti di condivisione difficili da quantificare o da vedere all'istante: se continui ad uscire potresti infondere nuova speranza in quegli amici. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.