Marco ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 mese fa

Non so come risolvere questo problema di fisica sul momento?

Non riesco a capire corisolverlo, sul mio libro di fisica il momento è spiegato a malapena in mezza pagina

Ps. Sapreste spiegarmi come si calcola in generale 

Aggiornamento:

come risolverlo*

Attachment image

4 risposte

Classificazione
  • mg
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Momento di una forza

    Il momento è una grandezza vettoriale derivata da: massa, tempo, lunghezza.

    Esso si indica come:

    M = r * F * sen(angolo); angolo fra r ed F.

    Se angolo = 90°; r * sen(angolo) = b, (si chiama braccio della forza, è perpendicolare alla forza F).

    M = b * F; 

    dove F è la forza applicata al corpo rigido e b è il braccio, ossia la distanza tra la forza e il vincolo O: quindi si misura in : Newton per metro.

    La sua unità di misura è N * m.

    Il verso del momento M è verso l’alto, positivo se la rotazione è antioraria, verso il basso, negativo se la rotazione è oraria.

    r * sen(angolo) = braccio b, è la distanza perpendicolare alla forza dal centro di rotazione.

    F1 = 10 N;

    F1 dista 3 scacchi in verticale dal centro O.

    uno scacco della figura vale 1 cm = 0,01 m;

    M1 = b1 * F1 = - 0,03 * 10 = - 0,3 Nm (provoca rotazione oraria, M1 è negativo).

    F2 = 20 N;  b2 = 3 scacchi da O.

    M2 = + 0,03 * 20 = + 0,6 Nm; provoca rotazione antioraria, M2 è positivo).

    F3 = 20 N; b3 = 5 scacchi; F3 provoca rotazione oraria, M3 sarà negativo;

    M3 = - 0,05 * 20 = - 1 Nm provoca rotazione oraria, M3 è negativo).

    F4 = 10 N; b4 = 4 scacchi; F4 provoca rotazione oraria, M4 sarà negativo;

    M4 = - 0,04 * 10 = - 0,4 Nm; M43 provoca rotazione oraria, M4 è negativo;

    Momento risultante = - 0,3 + 0,6 - 1 - 0,4 = - 1,1 Nm;

    Rotazione oraria perché il momento risultante è negativo. Ho controllato tutti i calcoli, a me viene così, diverso dal tuo risultato.

    https://argomentidifisica.wordpress.com/category/m...

    ciao

  • exProf
    Lv 7
    1 mese fa

    Misurando in quadretti le distanze dal centro delle rette d'azione delle forze e considerando positivi i mumenti antiorari si scrivono, nel formato,

    * M newton*quadretti = (F N)*(d q)

    i momenti

    * M1 = (F1 N)*(d1 q) = - 10*3 = - 30 N*q

    * M2 = (F2 N)*(d2 q) = + 20*3 = + 60 N*q

    * M3 = (F3 N)*(d3 q) = - 20*5 = - 100 N*q

    * M4 = (F4 N)*(d4 q) = - 10*4 = - 40 N*q

    per un totale di

    * M = - 30 + 60 - 100 - 40 = - 110 N*q

    ---------------

    Dal dato "18 quadretti = 18 cm" si ricava

    * 1 q = 1 cm = 1/100 m

    quindi

    * M = - 110 N*q = - 110/100 = - 1.1 N*m

    diverso dal risultato atteso.

    * o io ho contato male i quadretti con la punta del cursore,

    * o il risultato atteso è errato.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Il momento risultante di forze complanari, rispetto a un punto O (polo)

    si calcola sommando algebricamente i singoli momenti, considerando

    positivi i momenti antiorari, negativi quelli orari.

    Nel nostro caso

    F1 ha braccio di leva b1 = 3 cm = 0,03 m (il braccio di leva è la distanza

    della retta d'azione della forza dal polo); la rotazione che F1 darebbe è

    oraria, quindi M1 = - F1 b1 = -10*0,03 = - 0,3 N m.

    F2 ha braccio b2 = 3 cm = 0,03 m; M2 = + F2 b2 = 20*0,3 = 0,6 N m.

    b3 = 5 cm = 0,05 m; M3 = -F3 b3 = - 20*0,05 = - 1,0 N m.

    b4 = 4 cm = 0,04 m; M4 = - F4 b4 = -10*0,04 = - 0,4 N m.

    Momento risultante

    M = M1 + M2 + M3 + M4 = -0,3+0,6-1,0-0,4 = -1,1 N m

    (il risultato indicato è chiaramente errato).

    [Più in generale il momento di una forza è un vettore (assiale) dato

    dal prodotto vettoriale del raggio vettore del punto d'applicazione

    della forza per la forza stessa].

  • Anonimo
    1 mese fa

    Se non riesci sul "momento" aspetta che ti venga l'ispirazione ^_*

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.