Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 5 mesi fa

Ma se Dio esistesse veramente non dovremmo vivere in un mondo perfetto? ?

....Il fatto che viviamo in un mondo imperfetto, pieno di guerre etc, non è già questa la prova della non esistenza di Dio?

17 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa

    Invece è la prova che quanto contenuto nella Sacra Bibbia corrisponde al vero per quanto correttamente tradotto poichè tutte le cose accadute che stanno accadendo e che accadranno si sono adempiute si stanno adempiendo e si adempiranno.

    DeA 1:

    38 Ciò che io il Signore ho detto, l’ho detto, e non mi scuso; e sebbene i cieli e la terra passino, la mia parola non passerà, ma sarà tutta adempiuta; che sia dalla mia propria voce o dalla voce dei miei servitori è lo stesso.

    La Bibbia è stata ispirata a servitori di Dio, è un testimone della verità e se il testimone è verace è vera l'esistenza di Dio Padre e di Suo Figlio.

    Michea 5:1 (A.T.)

    Nascita e regno del Messia «Ma da te, o Betlemme, Efrata, piccola per essere tra le migliaia di Giuda, da te mi uscirà colui che sarà dominatore in Israele, le cui origini risalgono ai tempi antichi, ai giorni eterni.

    Zaccaria 9:9 (A.T.)

    Esulta grandemente, o figlia di Sion, manda grida di gioia, o figlia di Gerusalemme; ecco, il tuo re viene a te; egli è giusto e vittorioso, umile, in groppa a un asino, sopra un puledro, il piccolo dell'asina.

    Matteo 24:6 

    Or voi udirete parlar di guerre e di rumori di guerre; guardate di non turbarvi, perché bisogna che questo avvenga, ma non sarà ancora la fine. 7 Poiché si leverà nazione contro nazione e regno contro regno; ci saranno carestie e terremoti in varî luoghi; 8 ma tutto questo non sarà che principio di dolori. 9 Allora vi getteranno in tribolazione e v'uccideranno, e sarete odiati da tutte le genti a cagion del mio nome. 10 E allora molti si scandalizzeranno, e si tradiranno e si odieranno a vicenda. 

    2Timoteo 3

    Corruzione estrema degli ultimi tempi

    1 Or sappi questo, che negli ultimi giorni verranno dei tempi difficili; 2 perché gli uomini saranno egoisti, amanti del danaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, disubbidienti ai genitori, ingrati, irreligiosi, 3 senz'affezione naturale, mancatori di fede, calunniatori, intemperanti, spietati, senza amore per il bene, 4 traditori, temerarî, gonfi, amanti del piacere anziché di Dio, 5 aventi le forme della pietà, ma avendone rinnegata la potenza.

    Dio Padre, che per tramite di Gesù Cristo ha organizzato mondi perfetti, non può intervenire per rispetto del principio eterno del libero arbitrio, concesso all'uomo per decidere se compiere il male o il bene.

    Quello che fa è agire tramite Suo figlio dandoci giusti insegnamenti ed istruzioni per spronarci a fare scelte giuste, però li rifiutiamo contestandoli, come immaturi adolescenti che contestano i genitori che amano i loro figli e voglio soltanto il loro bene.

    Si afferma erroneamente che Dio non esiste perchè lo incolpiamo degli errori umani, si afferma che i comandamenti sono impedimenti alla libertà senza accorgerci che trasgredirli ci toglie la libertà ed è causa dell'imperfezione del mondo.  

    Possibile che non ci accorgiamo di quali diabolice contraddizioni ci sono nelle affermazioni che Dio non esiste perchè non lo vediamo, come non vediamo l'aria che respiriamo, che non esiste perchè non lo conosciamo e quindi non capiamo i Suoi piani o gli attribuiamo la colpa dei mali nel mondo?

    Caro Teologo, mi rivolgo solo a te per mostrarti che a te rispondo mentre aspetto ancora che provi quello che hai detto di avermi sgamato...

    Chi suggericse pensieri sbagliati è satana, lo fa anche con i credenti, per questo ci sono pareri discordanti, bisogna capire chi parla di suo o chi dice il vero, ispirato da Dio.

    Il Sacerdozio che io detengo come Anziano di Melchisedec viene direttamnente da Gesù Cristo, per linea di autorità tramite  Profeti e Apostoli, non è merito mio l'essre stato scelto, è una difficile responsabilità vivere rettamente per esserne degno.

    Presuntuoso non è chi dice il vero, lo è chi parla senza conoscere, non è colpa mia se la verità è dura agli orecchi di chi non la vuole sentire, non l'ho stabilita io, ma Dio Padre, basta rivolgersi a Lui per saperlo, io condivido, ma ognuno ha il diritto di verificare personalmente, bisogna però avere il coraggio di farlo!

  • 5 mesi fa

    Gentilmente, definiresti il concetto di «Perfezione»?

    A mio modo di "vedere", indica perfezione quello stato di assoluto «Silenzio» dove NON esiste alcuna Dualità.

    «Il risvegliato, colui la cui mente è serena e ha TRASCESO il dilemma del bene e del male, è libero da ogni timore» (Dhammapada, 39).

    Significato? 

    Che nel Dualismo dell'esistenza - il <supremo> equilibrio Yin & Yang - solo un atto di trascesi spirituale nella sovra-mondanità conduce al risveglio, in accordo con le parole del Buddha.

    Ma in effetti se Dio esiste non dovremmo vivere in un mondo perfetto? 

    Come vedi, la risposta è no. Poiché nella dualità non esiste Silenzio, ovvero non esiste perfezione, in accordo con quanto appena detto.

    «Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste DEL mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma io vi ho scelti DAL mondo, per questo il mondo vi odia». (Gv. 15:18-19).

    Finché non comprendi che sei ESTRANEO al mondo, non riuscirai a trascendere ogni Dualità e rimarrai ancorato in una visione del mondo che non esiste.  

  • 5 mesi fa

    No, è la prova che alcuni non seguono Dio. 

  • 5 mesi fa

    Dio ci ha creati per adorarlo sulla terra, per fare il bene ed evitare il male, quindi il risultato positivo è ottenere il perdono divino con il cielo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Perché Dio ha dato il libero arbitrio e ci ha creati prendendosi la responsabilità dei peccati e delle consueguenze del libero arbitrio, l'uomo ha scelto di usarlo per il suo ego seminando violenza, distruzione, egoismo, odio ecc.

    Ma non è colpa di Dio, ma dell'uomo che ha scelto la propria libertà, dovuta dall'amore del Signore, per fare i propri porci comodi per il proprio ego, al costo di fare male ai propri simili. Questo è dimostrazione della cattiveria dell'uomo e dell'amore di Dio verso i propri figli. A dio dispiace il dolore che noi proviamo, ma interviene quando è il momento giusto per punire i satanisti, senza però subito interferire per non violare la libertà d'arbitrio offerta, per rispetto e amore verso i figli... Quando però viene il momento che Dio li punisce per i peccati, li bombarda è peggio dei bombardieri stealth della NATO... soffriranno, malattie varie o li uccide al colpo... vedrai come punirà i peccatori quando andranno all'inferno, diventeranno carne alla brace.  Dio quando si arrabbia li sistema a dovere, sta tranquillo.

  • Per nulla. Al massimo (ma a mio avviso nemmeno quello) potrebbe essere la prova che Dio se c'è viva in un Intermundia come sostenevano gli epicurei, o che ponga più interesse nel salvaguardare la totalità dell'universo che il singolo (come sosteneva Platone). A mio avviso prova solo quanto la nostra specie non sia altro che una comune specie di primati che invece di lanciarsi i sassi per i conflitti per accaparrarsi le risorse ha preferito creare bombe.

  • 5 mesi fa

    Le sofferenze umane sono state causate dall’uomo stesso. Non vengono da Dio. Piuttosto, derivano dal fatto che l’uomo ha rifiutato Dio come governante.

    Perciò, Dio ha permesso temporaneamente le sofferenze per risolvere questa contesa una volta per sempre. La Bibbia mostra che Dio presto ristabilirà la pace e la felicità che si propose per il genere umano.

    Per mezzo del regno del Figlio suo, Dio spazzerà via ogni dominio oppressivo ed eliminerà ogni causa delle sofferenze umane.

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Come questi pensieri, che mi farebbero vergognare veramente!

    Dio creò il mondo, anni anni fa! E come mai non c'erano dei casini e delle guerre??? Semplicemente l'essere umano che combina le guerre e la violenza.... usa la testa 

  • 5 mesi fa

    Le disgrazie del mondo sono causate dall uomo e dal suo libero arbitrio che Dio ci ha dato per poter amarLo liberamente senza costrizioni. Dio ci lascia liberi di amarLo, e ci lascia anche liberi di allontanarci da lui.

    Ama tutti i suoi figli, le sofferenze dei suoi figli per le cattiverie degli altri non Gli sono indifferenti, anzi, Dio stesso li ama in modo particolare:

    Beati i poveri in spirito,

    perché di essi è il regno dei cieli.

    4 Beati gli afflitti,

    perché saranno consolati.

    5 Beati i miti,

    perché erediteranno la terra.

    6 Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,

    perché saranno saziati.

    7 Beati i misericordiosi,

    perché troveranno misericordia.

    8 Beati i puri di cuore,

    perché vedranno Dio.

    9 Beati gli operatori di pace,

    perché saranno chiamati figli di Dio.

    10 Beati i perseguitati per causa della giustizia,

    perché di essi è il regno dei cieli.

    11 Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. 12 Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. 

  • 5 mesi fa

    Oppure è la prova che dio è sadico e crudele, dopotutto l'antico testamento è zeppo di stragi e genocidi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.