Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 2 mesi fa

Se ogni animale vede il mondo, i colori, le forme in maniera diversa..?

Come facciamo ad essere sicuri che la nostra visione del mondo, dei colori e delle forme sia quella "Giusta"?

Aggiornamento:

A tal proposito, esistono realmente i colori Che vediamo? Oppure li vediamo per via di qualche sostanza presente negli occhi

16 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Un cane vede le cose diversamente da come le vedi tu e le vede diversamente anche da come le vede un altro cane, ed ecco perché i cani litigano fra loro. E ti dirò di più … quando un cane si sorprende è perché vede le cose differentemente rispetto a come gli apparivano il giorno prima.

    Potremmo dire che ogni cane, esattamente come ogni uomo, vede una pagina di un grande libro che ha un fanta-miliardo di pagine! E nel voltare pagina, tanto i cani quanto gli uomini, restano sorpresi.

    Ad ogni modo << la Giusta cosa da vedere >> è tutto il grande libro della natura e non la singola pagina che casualmente si è aperta ai nostri occhi.

  • Serena
    Lv 7
    2 mesi fa

    C'è chi dice che la realtà è quella che noi percepiamo, non quella oggettiva. 

  • 2 mesi fa

    E' solo la nostra, infatti. 

  • Geo
    Lv 7
    2 mesi fa

    E' chiaro che sono recettori ed elaboratore che ci restituiscono della realtà quel che vediamo, non certo la realtà stessa. Kant ne era convinto.

    E Platone ne era cosciente, a modo suo.

    Per gli animali si sa più o meno ciascuno cosa vede, e vede cose diverse. I tori per esempio mica vedono il rosso?

    Alla Verità bisogna rinunciare.

    La verità soggettiva è più importante di quella oggettiva.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Non esiste una visione "giusta" dei colori. Io già sono leggermente daltonico e li vedo DIVERSI da te, le api vedono l'ultravioletto, i cani vedono in bianco e nero.Ma per quanto ti possa sembrare strano nel 90% delle cose che utilizziamo il colore NON è una qualità fondamentale della cosa ma una qualità "estetica". Se ti hai una Ferrari di colore rosso io ti faccio uno scherzo e te la faccio trovare di colore nero tutte le caratteristiche (prestazioni,ecc.) di tale auto rimarranno INVARIATE, potrai continuare a utilizzarla,velocità finale, accelerazione saranno LE STESSE........ se hai un cappotto di colore marrone che ti piace tanto e io te lo faccio trovare giallo per proteggerti dal freddo potrai continuare a utilizzarlo....

  • Non ci sono colori veri, giusti e colori sbagliati. È tutta una percezione dei nostri occhi, fotorecettori , cervello. 

  • 2 mesi fa

    E chi lo sa? Io nei panni degli altri non so mettermici nemmeno figuratamente! E comunque, non solo per gli animali vale questo discorso: non posso essere davvero sicuro che i miei amici vedano i colori come li vedo io! Voglio dire: il verde che vedo io potrebbe corrispondere al rosa per mio padre, però lo chiameremmo comunque alla stessa maniera! Non solo, ma il modo in cui lo stesso impulso viene recepito potrebbe essere diverso da un cervello ad un altro! Da qui i gusti anche solo in fatto di musicalità o tonalità dei colori. Si diceva che anche insegnando ad un gorilla a parlare la nostra lingua, probabilmente non avrebbe modo di farsi capire poiché disporrebbe le idee in maniera differente, dando priorità a concetti per noi magari secondari.

    Buon Ferragosto, per quel che resta!

  • 1 mese fa

    Noi vediamo quello che vogliamo vedere.

  • Bruno
    Lv 7
    2 mesi fa

    quello piu completo....con la gamma piu ampia

  • 2 mesi fa

    Vale anche per essere umano 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.