Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 5 mesi fa

Mi chiedevo se solo io non sono capace di fare la spesa...?

... boh, ogni volta che sono lì al supermarket non so mai cosa comprare, spesso finisco per prendere 'schifezze' tipo surgelati assortiti oppure semplicemente dolci e bevande senza zucchero. Per adesso vivo con mia madre quindi più o meno alla spesa 'seria' ci pensa lei. Però a ottobre dovrei trasferirmi e non so se riuscirei a provvedere al cibo in maniera decente. Voi (voi 'giovani' non giovanissimi) che criteri utilizzate per scegliere cosa comprare al supermercato? Fate la lista della spesa? Come posso cominciare a non fare spese cretine come quelle sopradescritte?

4 risposte

Classificazione
  • Joseph
    Lv 6
    5 mesi fa
    Risposta preferita

    Prima di tutto non farti mai mancare frutta e verdura,  poi prendi della pasta e/o riso, e qualcosa per condire i "primi piatti". 

    Se ti va, compra anche un po' di carne o pesce, e qualcosa di contorno. 

    Fatto questo,  puoi pensare alle bevande e qualche "schifezza"  tanto per gradire . . . 

  • 5 mesi fa

    Fai una lista della spesa ma non pensare nei termini di "prodotti" ma pensa a che piatti intendi  preparare nel corso della settimana.

    Dopodiché prendi tutti gli ingredienti per farli.

    Dal punto di vista economico poi ci sono piatti più costosi di altri, piatti più convenienti e meno convenienti. Piatti che sfamano di più, piatti che sfamano meno ma sono più buoni. Piatti che sono più salutari e meno. Prodotti in formati che durano di meno e altri che durano di più sia in termini di conservazione che anche di "quantità di prodotto per spesa effettuata".

    Nel tempo imparerai a fare tutte queste valutazioni.

    Diciamocelo però chiaramente: Credo si possa universalmente affermare che per fare una buona spesa, si debba saper cucinare.

    Più piatti sai fare e più sei esperto nella cucina più sai con cognizione di causa quali prodotti prendere. E' piuttosto logico.

  • Ari
    Lv 6
    5 mesi fa

    Di solito non faccio nessuna lista. Avendo già più o meno in mente cosa cucinare per tutta la settimana mi viene spontaneo comprare le cosine che mi servono. :)

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Ma sai cucinare da solo? Semplicemente, quello che mangi abitualmente lo ricompri. Potresti anche farti una tabella degli alimenti che mangi suddivisi in pasta/pane, cereali, uova e legumi, formaggi, carne/pesce e frutta e verdura. Ad esempio se mangi la carne quattro volte a settimana ti prendi le bistecchine/fette di pollo/tacchino/quello che vuoi e li metti in freezer, poi li scongeli tot ore prima di cucinarli. Oppure puoi prepararti dei primi o secondi la sera prima, o dei contorni di verdure da consumare lungo l'arco della settimana. Basta impostare le porzioni in base a quanto mangi e alla data di scadenza degli alimenti.

    Boh, io vivo coi miei ma so fare tutto, anche riparazioni. Ma da diversi anni comunque, com'è giusto che sia. Mi dà fastidio quando i fuorisede ci danno dei mìnchioni che vivono ancora sulle spalle di mamma e papà quando solitamente loro sono i primi che appena escono di casa non sanno manco lavarsi le mutande.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.