Lord Brummel ha chiesto in Arte e culturaStoria · 2 mesi fa

Come sarebbe stata l'Italia se Garibaldi avesse appoggiato i Borboni contro i Savoia ?

Aggiornamento:

Giovanni bella argomentazione, comunque Ferdinando era moderno fece costruire la ferrovia Napoli Portici seconda solo ai britannici e il primo piroscafo a vapore d'Europa 

5 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    I Borbone del Regno delle Due Sicilie non hanno mai avuto propositi di unificazione nazionale, anche perché, per portarla a termine, avrebbero dovuto invadere e conquistare lo Stato della Chiesa, e nel farlo sarebbero stati scomunicati dal Papa. Se anche avessero organizzato (poniamo) una spedizione navale da Palermo o da Napoli contro il Regno di Sardegna, avrebbero dovuto far fronte all'ostilità della Royal Navy britannica, che avrebbe bombardato dal mare la capitale. I Borbone, purtroppo, passavano per ottusi, retrivi conservatori cattolici in un'Europa percorsa dal vento delle rivoluzioni e dei moti liberali, di matrice massonica, liberale e socialista. Se i Borbone avessero curato meglio i rapporti diplomatici con le grandi Potenze dell'epoca, forse sarebbero riusciti a preservare l'indipendenza del loro Reame. Il Regno delle Due Sicilie, alleato con l'Impero d'Austria, col Regno di Spagna, con l'Impero di Russia e con lo Stato della Chiesa, avrebbe potuto difendersi dall'aggressione piemontese, spalleggiata dalla benevola neutralità britannica e dall'interessato appoggio francese. Garibaldi era suddito del Regno di Sardegna, che storicamente aspirava ad annettere la Lombardia (spagnola prima, austriaca poi) e i Ducati di Parma e Piacenza e di Modena e Reggio. Se Garibaldi, massone, repubblicano e mazziniano, avesse istituito una Repubblica nei territori dell'ex Regno delle Due Sicilie, i soldati dell'esercito sardo-piemontese avrebbero sparato addosso ai garibaldini, come fecero nel 1862 sull'Aspromonte. Certo è che Garibaldi, in seguito, si pentì amaramente per le modalità con cui venne gestita l'unificazione e per il trattamento riservato dai Piemontesi alle popolazioni meridionali.   

  • 2 mesi fa

    Sarebbe  stata profondamente diversa.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    ho il dubbio che ci abbia seriamente pensato... e ancor più che in seguito si sia pentito di non averlo fatto, e per quello l han rinchiuso....

  • wanial
    Lv 7
    2 mesi fa

    veramente dei Borboni non ne so nulla, poi rispondo a chi ha scritto che hanno rinchiuso Garibaldi, non é vero ando' in esilio a Caprera

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Beavis
    Lv 7
    2 mesi fa

    Non mi risulta che i BorbonE abbiano mai avuto piani di unificazione della penisola!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.