Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 2 mesi fa

Perchè molte persone non capiscono la sofferenza ?

degli allevamenti intensivi e il fatto che anche l'industria delle uova e del latte siano causa di crudeltà estrema nei confronti degli animali?

18 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Se volete che gli animali siano allevati e uccisi (per trarne la carne) in modo umano ed etico, allora fatevi un orto e allevate i maialini e i vitellini a casa vostra. Il punto è che voi vegani volete che la gente non mangi proprio carne, a prescindere da come questi sono stati uccisi (anche se non venissero dagli allevamenti intensivi). Mangiare carne di altri essere viventi è una caratteristica scritta nel DNA dell'uomo, dato che fa parte della nostra evoluzione e della catena alimentare. Guardate un documentario sui leoni che ammazzano senza pietà i cuccioli di zebra o di iena per cibarsi, o dei coccodrilli che riducono in poltiglia tutto ciò che passa da un lato all'altro di un fiume (incluso gli esseri umani). Dovremmo arrestare anche gli animali? Il veganismo è contro natura. Non siamo vacche che brucano l'erba, e ci siamo evoluti come onnivori dalla notte dei tempi. Poi, se tanto mi dà tanto, come mai tutti i cibi vegani fanno venire in mente la carne? Tipo le salsicce vegane, a che servono? Se potete fare a meno della carne, come mai mangiate cibi che assomigliano alla carne e fanno venire in mente la carne? Il punto è che l'organismo RECLAMA le proteine e i grassi derivanti dalla carne, quindi state male psicologicamente non mangiandola, cari miei vegani ignoranti... Poi, piantatela una volta per tutte di pretendere che il mondo intero mangi quelle porcherie industriali piene zeppe di zuccheri che vi fanno venire il diabete (che mangiate voi). Nessuno vi rompe le scatole per ciò che fate a tavola. Rispettate anche chi mangia diversamente da voi, senza avere la presunzione e la saccenza di dover cambiare il mondo intero. Siete dittatoriali e patetici. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    La natura è fatta così, le catene alimentari non le abbiamo inventate noi esseri umani

  • 4 sett fa

    Perchè i macelli sono nascosti e la fetta di carne che si prende al supermercato non è collegata all' animale vivo. Sono stanca di sentirmi dire che l'uomo è onnivoro, che DOBBIAMO mangiare carne a tutti i costi altrimenti muoriamo. Diverse associazione anche NON VEGANE hanno confermato che una dieta vegana è fattibile in tutti gli stadi della crescita, mangiare carne è una scelta, ma è una scelta sbagliata. E pensare che basterebbe un briciolo di informazione, vedersi un documentario o anche solo 10 minuti online per iniziare a vedere le cose per come stanno. Sfruttare tutte quelle risorse per fare le del male agli animali ma soprattutto a noi stessi... una dieta equilibrata deve avere comunque i vegetali come base, non c'è storia... contengono tutte le vitamine e le sostanze di cui abbiamo bisogno

    Se dobbiamo dialogare allora facciamolo in modo onesto, perchè dire che l'uomo ha bisogno di carne è una stronz@ta assurda, l'unica sostanza di cui abbiamo bisogno che non c'è nei vegetali è la B12 ma udite udite questa è INTEGRATA anche negli animali, e sarebbe presente anche nelle piante se non ci fosse tutta questa pulizia, perchè è una vitamina prodotta dai batteri, non dagli animali negli allevamenti

    quindi cari onnivori smettetela di nascondervi dietro al fatto che l'uomo "ha bisogno di carne" perchè non è così, lo dice la scienza, non lo dico io. Che vogliate continuare a mangiarla perchè per voi il petto di pollo a pranzo vale più della salute del pianeta e della giustizia è un altro conto........

    Ah e spoiler: non esiste un modo etico per ammazzare miliardi di animali ogni anno con uno spreco enorme di risorse solo per aumentare la probabilità di beccarsi il cancro o un infarto

  • 2 mesi fa

    Forse perché non l'anno provata. Prova a vedere Death parade ( non hanno mai visto una vera persona sofferente) 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sono cosi poco rispettosi della vita e della sofferenza altrui perché non hanno sofferto, pensano che la cosa non li riguardi, e che a loro non capiterà lo stesso.

    Altri semplicemente perché non lo sanno: 

    da una parte ci sono i consumatori: 

    ignari e inconsapevoli, o indifferenti (che non vogliono sapere e vedere, ma solo mangiare)

    dall'altra c'è chi ci lavora:

    persone che per lavoro fanno certe cose e altre che per soldi imprendono in quel settore: la carne nel mondo è un grosso business.

    Gli eccessi invece sono pura follia: sembra che persino Dio ha difficoltà a gestire l'uomo e la sua ostinazione nei comportamenti sbagliati.

    …...

  • 2 mesi fa

    io mangio di tutto senza farmi sèghe mentali di alcun genere.

  • 2 mesi fa

    uccidere per vivere... in alcune religioni è vietato far soffrire l'animale, ma nei Paesi occidentali pare vigere la regola opposta: questo perché sfera giuridica e sfera religiosa sono nettamente separate, ma un minimo di morale della seconda nella prima non farebbe assolutamente male. 

    Si parla di etica. 

    Sta poi al cuore di ognuno di noi decidere cosa fare.

  • elisa
    Lv 4
    3 sett fa

    Io lo capisco e mi dispiace tantissimo ma credo che l'uomo abbia bisogno di un po' di tutto da mangiare per stare bene 

  • 2 mesi fa

    la natura o dio ha creato il essere umano come tutte le altre cose nella perfetta sembianza dove tutti noi esseri viventi hanno un preciso ruolo quando qualcuno cerca di rompere il fragile equilibrio sonno azzi per tutti pensate sollo ai lupi sterminati fino al ultimo hanno lasciato la strada aperta per i cinghiali o al essere umano che invade il territorio dei animali perche ormai siamo troppi o ai dottori e scienziati che giocano il ruolo di dio allungando la vita delle persone a dismisura OK! sto dilagando un po ma e troppo lampante la situazione ogni volta che tutto va benne stiamo troppo benne ce qualcosa che cerca di equilibrare le cose se non ce unna guerra a sterminare tutto ce un virus o altra cosa a mettere in  sesto le cose (l'era glaciale)   

  • 2 mesi fa

    Le uova provenienti da galline allevate a terra non credo che siano fonte di sofferenza per le medesime.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.