Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 3 mesi fa

scuola sbagliata?

ho scelto un itis biotecnologie ambientali, ma alle medie la mia prof era una deficiente e a causa del non saper cosa scegliere ho scelto appunto chimica.

non avendo mai fatto un accidente di chimica sono molto preoccupato che non mi piacerà/ farò fatica... non so se possa influire, ma odio e non riesco ad applicarmi inn geometria, cosa ne pensate?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    3 mesi fa
    Risposta preferita

    Hey, ciao!

    Innanzitutto bisogna dire che, fin troppo spesso, vengono addossate ai professori delle medie colpe inesistenti, collegate al non raggiungimento dei propri obiettivi alle scuole superiori. Piuttosto che continuare a lamentarsi dell'efficienza dell'istruzione media italiana, sarebbe opportuno impegnarsi maggiormente e studiare per passione, non per necessità!

    Comunque, nonostante i miei pensieri siano evidentemente distaccati dai tuoi, credo che la tua scelta di scuola superiore non abbia niente a che fare con il programma svolto alle medie. Se devo essere sincero, credo che tu abbia scelto l'indirizzo di biotecnologie ambientali semplicemente per il fatto che la chimica di laboratorio è una materia affascinante e quasi  "divertente". Il problema è che la chimica non è solo "esperimenti da scienziato pazzo" o "studio dei macchinari di laboratorio"... Infatti, ci sono da studiare leggi chimico-fisiche, sistemi di misurazione, bilanciamenti e così via. Probabilmente già alla fine del primo trimestre non sarai più convinto di aver fatto la scelta giusta, nonostante questo particolare argomento sia già stato oggetto di discussioni e dibattiti. Questo però non significa che dovrai lasciare quell'indirizzo! Con un po' di olio di gomito e buona volontà tutto si può fare... ​Basta l'impegno! 

    Più concretamente, se non hai mai studiato chimica, potresti cominciare da zero il prossimo anno, in modo da studiare secondo la volontà dei professori e capire quali sono le loro richieste in termini di approfondimenti. Questo potrebbe essere un bene e probabilmente renderebbe questa materia più curiosa e stimolante. 

    Per quanto riguarda la geometria non ti preoccupare! Quella svolta alle superiori non ha niente a che fare con quella studiata alle medie. Non ci saranno più aree da calcolare o altezze da trovare, bensì dimostrazioni da svolgere... Ma questa è tutta un'altra storia. 

    Spero di esserti stato utile e di non aver scritto in modo troppo "accusatorio". 

    Arrivederci, 

    Buon anno scolastico! 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.