Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 2 mesi fa

Ciao ho 55 anni vivo con mia madre di 81 anni?

Lei sempre malata da quando aveva tre anni quindi sempre sofferente ha la fibrillazione atriale quando avevo 30 anni mi ha comprato tantissimi vestiti io non gli ho detto nulla perché pensavo che poteva andare bene ma poi ha iniziato a pretendere che la camera fosse a posto tutti i vestiti ne avrò tantissimi messi bene a volte odio avere tanti vestiti dico non sono una regina non mi piace a parte metterli a posto tutti

In questo periodo di coronavirus io gli faccio la spesa lei vede la mia fatica ma ha iniziato a criticarmi se prendo il riso ne compro un pacco doppio mi critica ,nella casa se pulisco il pavimento mi critica tu non fai bene sei disordinata , io non so più come fare non sopporto le sue critiche gli dico che quando ami un figlio non lo critichi soprattutto se ha 55 anni come si può risolvere un rapporto così senza uno spicologo

Aggiornamento:

Grazie mille per le parole giuste che hai detto!

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Eh... come si può risolvere ? ! Dovete per forza trovare un punto d’accordo in un modo o nell’altro . Oppure quando ti critica quando non c’è né bisogno , faglielo notare molto precisa , alzando un po’ la voce con lo sguardo serio . Non sentirtene in colpa di questa cosa ( alzare un po’ la voce con lo sguardo serio ) , è solo per metterla un po’ a tacere , non per cattiveria , perché non puoi andare avanti così che ti critica per ogni minima cosa . Appunto perché è tua madre , non dovrebbe fare così , anzi tu la stai anche accudendo perché altre figlie lasciano i propri genitori nella case di riposo , mentre tu questo non l’hai fatto ! Dai , spero che le acque si calmino un po’ . Ciao .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.