Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 6 mesi fa

Relazione a 300 km di distanza ?

Buonasera a tutti, vorrei parlarvi della mia relazione con un ragazzo più grande di me (un anno) lui 18 e mezzo e io 17 e mezzo.. siamo lontani 300 km e l’ho conosciuto su internet, ci siamo incontrati oramai già da fidanzati e abbiamo passato dei giorni bellissimi..parlo a nome di entrambi dicendo che nessuno dei due si era mai sentito così bene con una persona, il giorno della partenza abbiamo pianto delle ore e adesso l’unica cosa che mi rimane di lui sono le sue felpe.

Ci sentiamo tutti i giorni sia in chiamata che tramite messaggi su whatsapp, i nostri genitori non sanno ancora della nostra relazione essendo loro tutti “all’antica”..però questa distanza sta pesando molto, siamo sempre molto tristi ma al tempo stesso il nostro amore aumenta.

Voi avete vissuto cose simili? 

Se si come avete fatto?

Io prenderei pure il treno, ma sono minorenne e dovrei inventarmi milioni di scuse..

2 risposte

Classificazione
  • 6 mesi fa
    Risposta preferita

    guarda ti posso solo dire che io ho avuto due relazioni a distanza conosciute su internet, Facebook per la precisione (la prima erano solo 60 km e la seconda invece erano ben 900 km) e sono finite non male ma peggio entrambe e sai perchè? Perchè conoscendo una persona su internet (e quindi non frequentandola bene dal vivo) non sai mai con che razza di persona ti stai mettendo e stai avendo a che fare. Infatti le mie due ex ragazze erano due persone una più schifosa dell'altra: la prima ragazza aveva 3 anni meno di me e le sono solo servito per dimenticarsi il suo ragazzo (si era lasciata da poco ed io non lo sapevo proprio perchè come ti dicevo prima su internet non hai modo di conoscere bene una persona come dal vivo, infatti lei mi aveva detto di essersi lasciata da un annetto e invece quando mi aveva conosciuto si era lasciata da 1 sola settimana) e poi, un bel giorno, mi ha lasciato all'improvviso senza darmi una valida spiegazione facendomi stare male per due mesi (l'ho dovuto scoprire dopo due mesi che mi aveva lasciato il vero motivo del perchè mi avesse lasciato, ovvero che le ero servito per dimenticarsi il suo ex ragazzo, l'ho scoperto perchè lei mi aveva detto che mi lasciava per via del mio carattere che non faceva al caso suo ma poi dopo due mesi che mi aveva lasciato già era tornata col suo ex, li ho visti io coi miei occhi che erano in giro nella mia città mano per mano e si baciavano); la seconda invece è stata la peggiore di tutte: era una ragazza che aveva la mia stessa età ma che era già sposata ed io non lo sapevo (perchè su facebook le fotografie con suo marito e sua figlia piccola le aveva caricate ma le aveva nascoste a me impostando la privacy quindi non me ne potevo mai accorgere, infatti dopo che mi ha lasciato l'ho scoperto che era sposata grazie ad un nostro amico comune che mi aveva fatto lo screen di queste foto e me l'aveva inviato su messanger). Ci sono stato un anno con questa ragazza e in un anno ci siamo visti solo 2 volte pensa tu. E' stato un anno disastroso perchè era una ragazza molto maligna e perfida, mi aveva praticamente messo contro tutti senza che me ne rendessi conto e non solo: sosteneva anche che l'avessi messa incinta quando, in realtà, questa gravidanza non era mai esistita (voleva fregarmi un pò di soldi ma non ci è riuscita sia perchè in quel periodo non lavoravo e sia perchè non ne avevo nemmeno messi da parte, infatti dopo due settimane dalla messinscena si era inventata che aveva avuto un aborto spontaneo).

    Ecco cosa succede a non conoscere bene una persona, infatti da quel momento io non ho più voluto sapere niente di internet: mi sono cancellato da facebook e tutt'oggi, nonostante siano passati 8 anni, non voglio più saperne di riscrivermi e sto bene così. E' sempre meglio conoscere persone dal vivo che da internet, dammi retta, non fare lo stesso errore mio

  • 6 mesi fa

    non ne vale la pena

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.