Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Odio verso le ragazze che si mostrano sui social?

Scusate lo sfogo ma noto sempre di più che ormai QUASI tutte le ragazze e ragazzine del caxxo mettono sempre foto mezze nude o addirittura nude con qualche censurina su Instagram o Facebook. La cosa che mi fa rabbia è che ormai tutti difendono queste persone, sparando le solite str.onzate del tipo "è il suo corpo, sta bene con se stessa e fa quello che vuole!"... No, non è possibile se non raramente una cosa simile secondo me. Pubblicare delle storie o un post, quindi pubblicare al pubblico significa fare mostrare agli altri ciò che decidi di condividere, nessuno metterebbe una foto propria solo perché si sente bella in quel momento, se fosse così va bene, fatti anche una foto nel buco del ***** però tienitela in galleria per te o fattela incorniciare, così te la tieni nella TUA cameretta e te la guardi! Ma se decidi di pubblicarla non è perché Instagram è una tua "libreria" personale, ma sai benissimo che altre persone ti mettono like, ti commentano, ti scrivono, ti VEDONO. Lo si fa perché è la moda del ***** essere zoc.cole, la donna ha perso i valori di un tempo e io sono solo un ragazzo di 21 anni che cerco da una vita, quella fot.tuta ragazza SERIA, che ormai è davvero rara da trovare. Ditemi come la pensate voi per favore, scusate lo sfogo ma io su Instagram vedo solo queste col c.ulo di fuori, e altreragazzine che difendono tale azione. Cosa ci trovate nel cacciare il corpo di fuori? Vi sentite fi.ghe? Per me siete solo T.R.O.I.E. Ora insultatemi pure, stigrancaz.zi.

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Se noti anche, sono tutte, TUTTE!, prodotte in serie; con lo stampino.

    Foto vestita, dove sapientemente è in mostra il seno, con occhialini da vista cerchiati in oro (diomio, gli occhiali da nonna!), foto al mare a culò alto e sorrisetto preimpostato di chi vuol far vedere che si diverte un mondo e foto nuda in camera da letto "sono fuori formah" più foto varie di piedi buttate un po' così (piedi luridi e neri magari; si scherza).

    Il tutto corredato con una didascalia, il più delle volte, che richiama citazioni trite e ritrite di famosi letterati/scrittori. Chiaramente non ne hanno mai letto un rigo di succitati personaggi, ma sai, vogliono dimostrare di non essere solo "belle", ma anche colte ed intellettuali. Non aggiungo altro su quelle che invece vogliono dimostrare l'opposto, che si (s)vestono hip-hop pensando di fare le alternative. 

    Francamente, e non ti nascondo che l'ho fatto e magari passato il Covid tornerò a farlo con un occhio al portafogli, più che provarci con soggette del genere...vado a pagamento.

    Quantomeno frequenterei una donna vera e non delle bambocce esaltate in cerca di una sorta di divinizzazione. 

    La mia generazione, subito successiva alla tua in linea di età, ne è infestata seppur non sia propriamente "una regola". Grazie a Dio Instagram è nato quando eravamo già anagraficamente più che adulti.

    La tua invece...credo che potrà solo peggiorare la faccenda. Ormai è diventato un obbligo. Ho sentito delle ragazze circa tua coetanee parlare; sembrava di sentire delle menomate mentali: "noo amooh dopo andiamo nel locale x a farci un spritz, dobbiamo fare i bigalaic!" 

    Oppure, "amooo facciamo la foto come la Ferragniii, sai te quanti like?!".

    Mi vergognavo per loro. "Cringe", direste voi giovanotti.

    Spero non siano tutte così, in caso contrario...forza e coraggio.

  • Anonimo
    1 mese fa

    sono anche ridicole perché su Instagram hanno tutte il sedere enorme a mandolino, il vitino da vespa, visi da modella..ma io dal vivo vedo per lo più ragazze con fianchi diritti come matite, zero sedere, zero punto vita...non ne ho vista mezza dal vivo che assomigliasse a quelle foto

    anche i visi sono insignificanti, sarà anche che portano tutte questi capelli lunghi e scuri monotoni..

    forse hanno bisogno di postare quelle foto per sentirsi più importanti o per far vedere che sono f1gh3 anche se nella realtà sono ragazzine come tante

  • 1 mese fa

    non ti insulto perché sono del tuo stesso pare...e posso anche dirti ( proprio l' altro giorno parlando con mia figlia, mi diceva che la mamma di una compagna di scuola di mia nipote ( 13 anni ) ha fatto pubblicare su facebook, la figlia in posizioni e con costumi ridotti veramente sgradevoli....Quindi anche le mamme sono complici.

    Ormai non  esiste più pudore e poi si condannano pedi,ofili o maniaci che tentano i contatti

  • 1 mese fa

    Ti dirò anche io le odio,a me il fanatismo non piace,preferisco una ragazza semplice e colta

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Saul
    Lv 7
    1 mese fa

    Secondo me, è solo un pretesto egoistico basato su gelosia ed invidia. Ognuno è libero di fare quello che vuole, incluso farsi i fatti propri. Se a te disturba, allora fa a meno di guardarle. Non dovresti permetterti di giudicare le altre persone solo perché a te non va bene una cosa. Tu non sei nessuno per imporre la tua!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.