Sono insieme con una donna più grande di me di 19 anni di differenza?

Ho 32 anni e lei 51, ci siamo fidanzati a novembre del 2019. Lei donna molto attraente e voglia di rifarsi una vita dopo un divorzio alle spalle. Il problema è che è abbastanza imperativa come donna cioè vuole tutto al suo comando sulle cose anche quando abbiamo iniziato a vivere insieme è stato peggio. Se non mi dimostro di lavare un piatto mi giudica come uno scansafatiche, è razzista e purtroppo anche in parte con i meridionali. Ultimamente stiamo litigando spesso perchè dice che la stresso su argomenti e comportamenti dove lei sbaglia e non vuole riconoscere sempre i suoi sbagli guardando solo i miei. Non facciamo più l'amore come prima e dice che ultimamente mi rivuole come mi ha conosciuto all'inizio ma io sono sempre uguale mi sono solo preso una parte dei miei spazi come giusto sia. Per ogni cosa punta il dito, se sbaglio anche a dire una frase in modo errato, mi fa passare per lo stupido e mi corregge. Insomma inizialmente lei non si comportava così, poi c'è anche da dire che pretende che viva con lei trattandomi alle sue regole rigide io sinceramente sto diventando pazzo. Si è lasciato con il suo ex marito perchè non si sopportavano più e conoscendola sto capendo bene il motivo. Mal di testa robe del genere, quando gli dico che se non vuole più stare con me è meglio che me lo dice perchè è inutile andare avanti e lei sta zitta senza darmi una risposta. Forse sta aspettando che la lascio io? I suoi spazi sono uscire con i suoi amici (maschi) manco li conosco..

3 risposte

Classificazione
  • Saul
    Lv 7
    1 mese fa

    Vai, sparisci e non ti voltare indietro! So molto bene che tipo di donna è questa. E credimi l'inferno lo vivi finché la sopporti. Lasciala perdere, fattene una ragione. Non potrà mai andare bene con una frustrata che ti massacra in nervi in questa maniera. Il sentimento si spegnerà rapidamente in favore di astio ed odio. Sii chiaro e conciso e mollala. Evita di farti convincere e di avere ripensamenti. Lei farà di tutto per non essere lasciata sola. In realtà è bene che tu lo faccia, perché altrimenti quella è la vita che ti aspetta. Sempre che duri. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    andare a vivere insieme è sempre il banco di prova delle relazioni ma non tutti i rapporti sono fatti per una convivenza

    lei probabilmente non ha il carattere adatto a convivere...poi il fatto è che a 51 anni si inizia ad avere una mentalità meno elastica e meno propensa ai cambiamenti, soprattutto nella quotidianità, vuoi che le cose siano sempre come dici tu, ti dà fastidio se gli altri fanno a modo loro o scelgono per te...purtroppo succede spesso

    magari potreste anche continuare ma ognuno a casa sua, questo almeno per come la vedo io

  • Anonimo
    1 mese fa

    Uomo avvisato mezzo salvato.....lasciala

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.