Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoImmigrazione · 1 mese fa

Cosa ne pensate degli immigrati? È vero che guadagnano più di noi italiani?

Per esempio, una coppia di stranieri filippini infermieri laureati nelle filippine, quanto possono guadagnare? Come noi italiani, di più o di meno? Oppure un operaio rumeno, che magari lavora in una fabbrica che costruisce macchine automatiche, quanto può prendere di stipendio? Lo sottolineo: NON sono razzista, e non ho niente contro gli immigrati, semplicemente sono curioso di sapere circa quanto possano prendere, se più, quanto o meno di noi.. niente insulti o battute, grazie :)

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Avete  sentito il papa come ha definito  l assassino del prete  di como? UN povero  bisognoso  con  problemi mentali.  E se  fosse successo il contrario?  RAZZISMO.....vergogna.....  2  pesi e  2  misure.  E non si  e  inginocchiato nessuno per questo  grande  prete, ucciso da una feccia  criminale clandestina ?  E  non si   inginocchiato nessuno  quando e morta la povera  pamela,  uccisa  da un  criminale  nigeriano?   SINISTROIDI  e  vaticano  sono  un cancro dell italia. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Lasciando perdere i tuoi esempi diciamo che con la scusa di essere stranieri sono molto aiutati dallo stato. In buona sostanza a parità di lavori un nucleo familiare Italiana deve dimostrare che vivono nell'indigenza per avere i vari sgravi e aiuti statali, loro non hanno nulla da dimostrare e molte volte ti vedi che agli italiani (solo perché sono italiani) non spetta nulla mentre a lorsignori gli stendono il tappeto rosso

  • 1 mese fa

    La laurea delle Filippine non è riconosciuta in Italia, quindi è difficile che due filippini possano lavorare come infermieri da noi. In ogni caso, se vengono assunti da un ente pubblico prendono esattamente come noi. Se vengono assunti da un privato, dipende. In generale tendono ad essere pagati meno,ma ci possono essere delle eccezioni. No vedo il motivo comunque per cui dovrebbero essere pagati di più, a parità di tutto il resto.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ti dico che una famiglia di albanesi con un solo lavoro campano in sette più auto affitto ecc....come faranno!!!chissà!????hanno cellulari e tutto, italiani allo sbando! Ce qualcosa che non quadra, e cmq come mai ci sono trentenni italiani disoccupati e immigrati con lavoro sicuro fisso????eeh????

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    SONO QUI PERCHE' SONO PAGATI MENO DEGLI ITALIANI. QUINDI PRENDONO DI MENO E GLI ITALIANI FANNO I DISOCCUPATI.......................!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    1 mese fa

    vicini rumeni, lui muratore quando c'è lavoro e lei pulizie a ore, appena arrivati comperano appartamento grande e fanno tre figli, io lavoro da una vita e non posso permettermi di comperare neppure una stanza e tantomeno una famiglia. 

    come? mistero rumeno....

  • 1 mese fa

    Io sapevo che i  cinesi avevano tantissime agevolazioni sugli affitti. Per questo che in 2 mesi si fanno la parrucchiera. O il ristorante, c e tipo e tipo di immigrato il cinese come già citato, quello c'è raccoglie i pomodori a Foggia, l Ucraina che fa le pulizie, e il greco o macedone che viene a fare il medico, il mondo é belo perché é vario! 

  • Anonimo
    1 mese fa

    A parte dove hanno conseguito il titolo, non è che salari e stipendi dipendano dalla provenienza del lavoratore, sempre se parliamo di lavori regolari e leciti. Il titolo è valido e riconosciuto dal Miur? Hanno i documenti in regola? Sono assunti con regolare contratto? E allora guadagnano come chiunque altro. Se parliamo di lavori non in regola o di lavoro nero è la stessa cosa: sono sfruttati al pari di qualsiasi altro lavoratore. Vi è da dire una cosa però, che chi fa il badante qui in Italia ed è straniero ha più possibilità di lavorare di un italiano, perché ai cittadini italiani li controllano su tutto, su ogni singolo documento, mentre a loro li lasciano spesso lavorare in pace senza chiedergli nulla.

  • 1 mese fa

    Magari in italia venissero gente che ha studiato....la maggior parte degli immigrati qui fanno lavori duri e/o poco retribuiti ...dopo è ovvio che si va per la strada della malavita 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.