Aiuto con la dpp in gravidanza?

Ciao, c’è una domanda che mi tormenta la testa, allora siamo tutti d’accordo che la DPP(data presunta del parto) viene calcolata automaticamente 14 giorni dopo l’ultimo ciclo , cioè durante i giorni fertili, tuttavia c’è un margine sulla data del parto che varia dai 14 giorni prima ai 14 giorni dopo perché se non si sa la data di concepimento si intuisca sia in quei 14 giorni. ma se io dovessi sapere la data di concepimento, i 9 mesi sono giusti oppure anche sapendo la data di concepimento possono esserci margini di 2 settimane?? Io ho avuto un rapporto non protetto l’8 dicembre , il ciclo era quasi finito e premetto non è mai stato ne regolare ne abbondante, tenendo conto che il mio ultimo ciclo è iniziato il 5 dicembre mi calcola la DPP 10 settembre se invece tengo conto della data del concepimento mi calcola 29 agosto cosa dovrei tenere conto?? Durante la prima visita delle 11 settimane mi hanno concordato la dpp 10 settembre anche se L embrione era leggermente più piccolo quindi possibile di slittamento in la di ancora una settimana in più, ora voglio capire se sono rimasta incinta quel 8 dicembre oppure no , ci sono margine di errore nella data concepimento??? Aiutatemiii

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.