Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 1 mese fa

Disegno filosofo? ?

Se dovreste disegnare un filosofo come lo fareste? Aspetto fisico caratteriale... 

1 risposta

Classificazione
  • Con lo sguardo abissale e di carattere virile senza essere rude nei modi (anzi molto cortese, tranne con chi gli è antipatico che guarda sempre con invidia impotente la sua superiorità), chiunque egli sia, altrimenti se non ha profondità non può dirsi filosofo, è solo un commediante, una formica dotta come tutti gli accademici dell'oggidì o un affamato della vita tipico della gente miserabile. Se oltre a questo ha anche l'umiltà di non diventare un esaltato solitario malgrado la Grandezza del suo pensiero (quindi sempre posato, anche nelle discussioni pur rimanendo molto fermo e sicuro di sè), allora è non solo filosofo, ma anche un saggio. Per farti un esempio, guarda con attenzione la testa alta e il portamento fiero di questa scultura:

    Attachment image
    Fonte/i: Puoi trovare un filosofo vero più in eremiti contro il sistema che in quella professorale, che in genere sono quasi sempre dei servetti dello Stato senza arte nè parte.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.