Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 mese fa

Ma quanto sono patetiche e sfigate le persone che vedono nel matrimonio o nell'avere un  compagno l'unica realizzazione nella vita?

Quelle che criticano tanto i single anche dopo l'età da matrimonio tipo a trenta o quarant'anni, sentendosi migliori di altri e realizzati nella vita e socialmente? Gente che sta insieme a qualcuno per convenienza, che non tocca più la moglie dopo anni perché ormai gli fa schifo ma guarda il **** delle ventenni e fa corna a go go? Non mi vedrete a dire  che dopo decenni di matrimonio o dopo qualche annetto ci sia ancora l'amore e fedeltà. La realtà e ben altro. 

Aggiornamento:

Anonimo si però e un po triste sposarsi, farsi una famiglia solo perché lo fanno tutti l perché è ora non credi? Per sentirsi più accettati in società come dici tu. Stanno magari con persone che non amano solo per apparenza, io preferisco fare questo passo se amo la persona con cui sto non per gli altri. Questa gente vive solo per accontentare gli altri penso non ci sia cosa più brutta.

Aggiornamento 2:

Aggiungo io essendo donna e quasi 40enne non sposata sarò etichettata e giudicata da tanta gente ma non me ne frega, una vita infelice e prendermi il primo che capita solo per non far parlare la gente e giudicare non la voglio perché so già che se andassi  contro me stessa vivrei proprio male. Non so come fanno loro.

Aggiornamento 3:

E tanta gente divorzia... forse non adesso ma quando avrò 45 oppure 50 anni scommetto che inizizarenno a vedersi i primi divorzi.

Aggiornamento 4:

Sposarsi col primo che capita che non ami, non ti attrae neppure per cosa? Per l'opinione altrui? A sto punto preferisco che giudichino loro che fare una vita di merd...a io. Tra l'altro poi se danno giudizi sugli altri non so quanto siano poi felici della scelta che hanno fatto. 

Aggiornamento 5:

Tra l'altro ho già fatto esperienza di convivenza con un uomo che poi e finita. Non andavamo d'accordo e non ce l'ho più fatta quindi so cosa significa una convivenza infelice. Non tornerei più indietro e c'e gente che si sposa e ci rimane in queste situazioni. Io non li invidio.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Mamma mia che schifo... La penso come te. Quelli che come sogno hanno di trovare un /a partner e stare tutta la vita assieme e bla bla bla, un bambino una casa... Poi lo sappiamo tutti che vi metterete corna a vicenda e sarete infelici da fare schifo 

  • Anonimo
    1 mese fa

    purtroppo dopo una certa età intendo dopo i 35 uomini e donne single vengono visti con sospetto

    le donne single over 40 sono viste come disperate, gli uomini come eterni immaturi che hanno paura di impegnarsi, quelli senza figli sono etichettati come egoisti, gente che pensa solo a divertirsi ecc.

    la cosa assurda è che questi sono giudizi superficiali che accusano di superficialità gli altri

    non so se magari la mentalità nel tempo cambierà, per ora è ancora così, conosco gente allucinante che si è sposata con il primo capitato a tiro solo per sistemarsi, gente che faceva discorsi tipo "sui social vedo che tutti si sposano tranne me"

    non importa se poi il matrimonio fa schifo, pieno di corna, liti, falsità...a loro importa solo che socialmente si sentano accettati e la donna o l'uomo che dice di avere famiglia vengono visti come più autorevoli e degni di rispetto

  • 1 mese fa

    La cosa fa capire quanto ormai si viva solo d'apparenza.

    Apparire beati e felici quando poi magari sono i primi a sentirsi soli rinchiusi nelle loro quattro mura, pur avendo un compagna/una compagna accanto. Penso sia il fallimento più grande per una persona, proprio vero quando si dice che la cosa più brutta non è essere soli ma sentirsi soli pur avendo qualcuno accanto. Almeno io preferisco avere poche persone accanto ma buone.. e accontentarsi di qualcuno è soltanto il primo errore per soffrire. Non a tutti dò la colpa perchè in parte è anche la generazione di oggi che per essere "accettato" ti spinge a fare cose che neanche vorresti per non essere giudicato e di conseguenza sono in pochi ad avere il coraggio di essere sè stessi. E queste ultime sono proprio le persone che preferisco e ammiro. Fortunatamente, seppur in minoranza, c'è chi ancora preferisce la qualità alla quantità...

  • 1 mese fa

    Non lo sanno che contano solo i soldi e la realizzazione professionale 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Concordo perfettamente, anche se io sono sposato e lo rifarei a patto di trovare la donna che ho come moglie..

  • Anonimo
    1 mese fa

    Tanto          

  • JC
    Lv 5
    1 mese fa

    I primi sfigati sono proprio loro infatti,io amo stare solo.Poi il matrimonio ti rovina

  • 1 mese fa

    Sono affari loro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.