???
Lv 4
??? ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

La vostra vita è cambiata in meglio o in peggio?

Fra due giorni compio 30 anni (sigh). Ho guardato su un foglio che avevo appeso sul frigorifero tutte le cose che volevo fare entro i 30 anni. Di tutte le cose scritte ne ho fatte ben poche. Soprattutto per via dei problemi a casa, mi sono potuta godere ben poco. E bè, mi sono detta, mentre buttavo il foglio e ne riscrivevo un altro: "non ho mica 110 anni! Posso farle anche se non sarò più troppo giovane. E poi tante persone mi dicono che si sono godute le cose più in là perché c'era una maggiore consapevolezza di sé stesse". Per carità i pensieri negativi ci sono. Come ad esempio pensare che ho buttato nel water i migliori anni della mia vita, ma d'altronde all'epoca non è che avessi chissà quale scelta o quali amicizie che potevano migliorarmi la vita. Non mi sento di dire che la mia vita è stata facile. E niente tutta questa premessa per dirvi che la mia vita una volta finite le superiori (anni terribili della mia vita.. ma quali migliori! ;) ) non è che abbia subito chissà quale mutamento positivo rispetto ad altre esistenze. Non so, se non sono troppo indiscreta vi va di raccontarmi qualcosa?

Grazie a chi risponderà ma anche a chi si limiterà a leggere ;-)

Aggiornamento:

Nonexistent mi dispiace molto per le tue parole e mi sento di dirti che sei ancora giovanissima e puoi riventarti.. non mollare!

Aggiornamento 2:

Grazie a tutti per le belle risposte. Purtroppo ne posso scegliere solo una..

Grazie a tutti e un grazie speciale a Mohini

16 risposte

Classificazione
  • mohini
    Lv 6
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Io leggo tanta positività nelle tue parole. Ti posso dire che, conosco ben poche persone che hanno portato a termine tutti i progetti che avevano in mente entro una determinata data, quindi non essere troppo severa con te stessa. L'importante non è terminare una lista, la quale, nel corso del tempo, può comunque variare, perché cambiano noi, cambiano i nostri interessi e anche le nostre prospettive, l'importante è dire "non è mai troppo tardi" Mia nonna, qualche anno fa, all'età di 86 anni, si è comprata un costume rosso fuoco ed è andata al mare in Tunisia con le amiche (con l'ansia di tutti noi ovviamente). Pensa che prima di allora non era quasi mai uscita dal paese nel quale era nata. Quindi, se lo ha realizzato lei il suo sogno, a 86 anni, c'è sempre tempo per tutto. Ricordati però una cosa, non sono le amicizie a salvarti, ne nessun altro, solo tu puoi salvarti e la felicità è una scelta solo tua. In bocca al lupo per tutto. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Piano piano le cose sono divenute possibili,o meglio ho provato a risolverle.Non so dire se ho fatto proprio tutto,so però che mi sono applicata e le cose pian piano si sono dipanate:alcune si sono risolte,altre sono ancora in pieno combattimento,ma posso dire che almeno ho provato per dare il meglio e non ho nulla da rimproverarmi: ho provato questo sì. Grazie.

  • Anonimo
    1 mese fa

    In peggio decisamente

  • 1 mese fa

    la mia vita è migliorata...adolescenza terribile ( bullizzata, problemi familiari) poi problemi di salute fino ai 30, dopo ho conosciuto una ragazzo che mi ha dato affetto sincero e piano piano sono guarita...adesso ne ho 35 e sto benissimo. Ho cominciato a viaggiare  anche solo in italia me è già qualcosa, sto bene faccio cose divertenti con lui e ho progetti per il futuro.

    Non avrò mai una vita rosea, dato quello che ho passato in passato, però ora sto bene rispetto a prima.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • In peggio per alcune cose in meglio per altre

  • Anonimo
    1 mese fa

    In peggio ovviamente

  • Anonimo
    1 mese fa

    Fino a 25 molto bene più alti che bassi , adesso peggio dei bassi sono dei sottofondi 

  • Anonimo
    1 mese fa

    In alcuni aspetti in meglio, e per altri in peggio. Anch'io trovo gli anni della scuola come i peggiori in assoluto, tra bullismo e mal di pancia per le interrogazioni. Per questo dico che è meglio la vita adulta e non tornerei indietro. D'altro canto non posso dire di aver migliorato la mia vita sociale o di aver costruito qualcosa, anzi la mia solitudine del liceo si è ancor più consolidata e adesso non ho totalmente amici e trascorro le giornate in casa senza svaghi. Capisco la tristezza nella consapevolezza di invecchiare, ma niente ti è proibito, né a 30, né a 40, né a 50. Certo, c'è un tempo per ogni cosa, ma è anche vero che ognuno ha i suoi tempi

  • Nick
    Lv 7
    1 mese fa

    se riuscito a farne una, è tanto...

  • 1 mese fa

    Sempre e solo peggio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.