Mario ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 4 sett fa

datemi un consiglio.... per problemi di trasferimento regione con lavoro e mutuo?

Ciao a tutti, vorrei qualche parere (per favore astenersi offerte commerciali o bancarie di qualsiasi tipo): mi trovo a lavorare in un'altra regione e vorrei tornare nel giro di qualche anno al massimo nella mia regione di origine per un insieme di motivi, dovrei chiedere un trasferimento per il lavoro (questione critica, ma neanche più di tanto perchè potrei presentare domanda), ma soprattutto ho acceso dove mi trovo ora un mutuo prima casa a 20 anni un anno fa, non particolarmente oneroso ma comunque presente, che rischio di diventarmi una palla al piede. In questi casi, come è meglio organizzarsi? andare in affitto nel posto di destinazione (potrei detrarlo come affitto per lavoro?), continuando a pagare mutuo anche qui mettendolo anche in vendita o affittandolo intanto? Oppure vedere di accendere nuovo mutuo nella destinazione, magari con stesso istituto bancario e chiedere un conguaglio o permuta in qualche modo con quello che ho? mettere subito in vendita e non spostarmi finchè non ho venduto qui?

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.