Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 4 sett fa

Cani tenuti in un serraglio?

Buongiorno, abito in campagna (Veneto). Andando a camminare sul monte noto sempre che ci sono questi due cani (probabilmente setter inglesi, al 99% utilizzati per la caccia) dentro un serraglio (circondato da un telo nero) che avrà dimensioni di circa 7x3 m. Lo spazio minimo per legge ce l'hanno, però...è legale detenere questi cani senza farli uscire se non per cacciare in un box costruito interamente in cemento? A me sembra una cosa assurda, quella razza in particolare ha bisogno di fare molto movimento e anche di tenersi impegnata mentalmente. Comunque sono praticamente certa che non vengono mai fatti uscire per fare passeggiate o socializzare, poiché passo per di lì a diversi orari ogni giorno e oltretutto conosco la mentalità dei padroni. Inoltre i cani abbaiano al minimo rumore o per ogni minima cosa che succede. 

1 risposta

Classificazione
  • nur
    Lv 6
    4 sett fa
    Risposta preferita

    E' la vita che fa il 90% dei cani da caccia in attività: escono dai box solo nel periodo di caccia; dietro casa mia un signore ne ha alcuni, tenuti in una serie di box che sembrano degli appartamenti a schiera, pulitissimi e ben nutriti, al riparo in inverno, all'ombra in estate, ma non escono mai se non dal primo giorno di caccia fino alla chiusura. E il proprietario si ricorda di averli solo quando inizia a cacciare, per il resto ha persone da fuori che paga affinchè si occupino dei cani. A loro va tutto sommato bene, dove abito ora la ex stalla era affitata ad un cacciatore per tenerci i suoi cani, beh quando li ha trasferiti perchè siamo arrivati noi, ha lasciato un posto che sembrava un porcile, abbiamo letteralmente raccolto una decina di sacchi neri pieni di deiezioni, abbiamo dovuto disinfettare tutto, spalancare le finestre e l'odore è rimasto per mesi, quei poveri cani, oltre ad essere tenuti in gabbia, erano pure tenuti male.

    La scusa che sento dire da anni, da parte dei cacciatori, è che i cani da caccia devono stare chiusi per tutto il tempo di riposo perchè così quando inizia la stagione, sono talmente "su di giri" che sono molto più motivati per cacciare.

    Personalmente provo pietà per tutti quei cani da caccia presi per stare tutto il giorno sul divano o a fare le piante ornamentali in giardino, senza poter fare il lavoro per cui le razze a cui appartengono sono selezionate da decenni se non da secoli, ma allo stesso tempo non capisco come i cacciatori possano tenerli così, una via di mezzo ci sarà, no?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.