Se c'è una querela posso fare contro-querela per calunnia anche se c'è stata (anzi soprattutto se c'è stata) un'ordinanza restrittiva?

Sono stata querelata per atti persecutori dal'amante del mio allora fidanzato.Io cercavo lui e da lei non mi sono(o almeno ho sempre cercato di non farmi mai vedere),non l ho mai nemmeno avvicinata.Cercavo solo di capire se il mio (allora) compagno avesse vita parallela (per eventualmente lasciarlo).Lei mi ha visto e ha chiamato i CC ,Mi sono ritrovata da un giorno all'altro una notifica di non avvicinamento e il giorno successivo incontro col Gip.Il mio avvocato (che sto pensando di cambiare,anche se ormai...)ha dapprima detto che l avremmo tolta subito,bastava spiegare che non eravamo lì per lei,mi ha anche detto che non sarei nemmeno dovuta andare a processo.Poi però (nell'arco di poche ore) ha cambiato idea e ha consigliato di andare davanti al Gip e avvalerci della facoltà di non rispondere.Ho chiesto ada un altro avvocato che lette le carte ha detto che ho sbagliato a non parlare.Ora che faccio?voglio farla togliere.C'è un modo,uno qualsiasi per farlo?

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.