Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 4 sett fa

Perché i cristiani insistono a dire che il loro simbolo è la croce quando lo sanno tutti specialmente i celtici che non è vero?

Il simbolo ufficiale del cristianesimo era fin da principio il pesce durante il medioevo se ne escono con la croce rubandola ai celtici giusto per aumentare i loro seguaci, quanti cristiani sanno realmente da dove arriva il simbolo della croce? forse il 5% del totale, forse è anche troppo.

Aggiornamento:

Quasi nessuno di voi si è posto la domanda e se invece i crocifissi di cui tanto parlate erano in realtà altri simboli di altre religioni fatti passare per crocifissi cristiani proprio dai cristiani? quindi il 5% è già troppo forse è 1% se non meno

10 risposte

Classificazione
  • James
    Lv 5
    4 sett fa
    Risposta preferita

    Non solo la croce, anche altri simboli e rituali Cristiani sono stati rubati da antichi culti pagani. L’intero Cristianesimo è una truffa. 

  • La croce è da sempre un simbolo usato nel Cristianesimo. Pensa che nel graffito di Alessimeno viene preso in giro perché adoratore di un tale in croce.

    Pensa che i Vangeli stessi parlano di croce, e pensa che Giustino martire nel II secolo parlava di Gesù crocifisso, in un amuleto cristiano del  III secolo c'era un'immagine di Gesù crocifisso, e nelle basiliche cristiane più antiche c'era già la pianta a croce, come anche su vari reperti di arte paleocristiana (ad es. il sarcofago di Stilicone o i Sarcofagi della Passione). Che il simbolo sia comune è un conto, che sia copiato è un altro. Altrimenti potremmo dire forse che gli Aztechi avessero copiato dai Celti la croce, solo perché la usarono anche loro? O che i Celti l'abbiano copiata dalla croce ansata (l'Ankh) Egizia?

    @Anonimo: nel 350 c'era Costanzo II (Imperatore Cristiano Ariano) al governo, ed erano iniziate misure repressive contro i Pagani (un esempio era il campo di concentramento ante litteram di  Skytopolis). Se escludiamo le persecuzioni ai Cristiani fatte dai Cristiani (quindi sotto il vessillo della Croce), chi perseguitava i Cristiani al punto da non poter far loro usare la Croce? Forse intendevi il 313 d.C.

    Per il resto, eccetto la storicità del ritrovamento del pezzo della Vera Croce ad opera di  Elena, hai opposto argomentazioni a mio parere inoppugnabili (anche se al tuo posto avrei frenato la lingua invece di muovere insulti). Anche se non è propriamente vero che la Croce come simbolo non veniva utilizzata e non vi erano riferimenti ad essa prima del IV secolo. Certo, erano più rari, ma c'erano.

  • Anonimo
    4 sett fa

    Il riferimento alla croce, quindi alla passione d morte di Cristo si ritrova nelle copie più antiche dei Vangeli a noi pervenute, datate II e III secolo dopo Cristo.

    Si ritrova negli scritti dei primi vescovi cristiani, si ritrova negli scritti di autori non cristiani.

    Perché inizialmente i cristiani non usarono la croce come simbolo?

    1º- erano perseguitati, almeno fino a circa il 350 dopo Cristo 

    2º- i primi cristiani si rifacevano, in parte,alle tradizioni ebraiche.

    3º- la morte per crocefissione era una morte disonorevole, cone potevano giustificare una morte così per il figlio di Dio?

    Scrivere che la croce è un’invenzione e del Medioevo lo può fare solo chi non ha un minimo di conoscenza di Storia delle Religioni, qua in sezione c’è un utente che è un esempio in questo, poi ci sono personaggi come un critico  d’arte, che è proprio a digiuno di storia delle religioni, oltre che ad aver scritto nefandezze anche in storia dell’arte.

    Insomma o sei ignorante o sei in malafede o sei entrambe le cose se scrivi che la croce di Cristo è un’invenzione del medioevo 

    Tanto per riportare un fatto storico, la Vera Croce fu cercata e ritrovata da Flavia Giulia Elena, madre dell’imperatore Costantino I , questo successe attorno al 320/330 d.c.

    Ora si può discutere se era veramente la Croce su cui morì Cristo, oppure un qualche falso per spillare soldi ad una credulona, ma certamente questo vuol dire che già ben prima del medioevo i cristiani credevano nella morte in croce di Cristo, con buona pace degli ignoranti che dicono che è un’ invenzione medievale.

    Figlio della Terra, si , ho fatto un errore con le date, stavo pensando a quando la madre di Costantino I “ritrovò” la croce e ho fatto confusione con gli anni, d’altronde era facile capire che avevo errato, se nel 320 la madre dell’imperatore andava alla ricerca della Vera Croce vuol dire che il Cristianesimo era già, se non religione di Stato, stato “sdoganato “, per poi passare a perseguire i pagàni.

  • 4 sett fa

    La croce è stata utilizzata ben prima del medioevo... 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    pare che il Ragioniere sia stato appeso alla croce,  la cosa non ti suggerisce la risposta?

  • 4 sett fa

    La croce celtica compare solo nel settimo secolo dopo cristo. 

  • Anonimo
    4 sett fa

    La croce fu usata molto prima del medioevo. Basta un minimo di conoscenza in storia

  • 4 sett fa

    Nemmeno sanno come funzioni la loro religione, non stupiamoci di certe cose. 

    Merd* di Dio/Jolly Roger: demente, non parlare di cose che non comprendi. Da non religioso, non sai nemmeno cosa simboleggi la religione che fingi di professare.

  • Credo che la croce sia il simbolo di tutti.

    Anche i musulmani e gli atei dovrebbero usarlo come simbolo.

    I satanisti ad esempio hanno preso la croce di San Pietro.

  • 4 sett fa

    Rispondo come ho risposto alla precedente domanda che è stata ingiustamente eliminata. A proposito della croce, un uomo di chiesa scrisse in un suo libro: "Ciò che è chiamata 'croce cristiana' non era dapprincipio assolutamente un emblema cristiano, ma era il mistico Tau dei Caldei e degli Egiziani. La vera forma originale della lettera 'T' - iniziale del nome di Tammuz che, in ebraico, ha basilarmente la stessa radice dell'antico caldeo - era formata come nel n° 1 dall'allegata figura" - "Le due Babilonie" del Rev. Alexander Hislop, 1 ediz. inglese 1916; in italiano 1990; pag. 169. Quindi la croce come simbolo religioso ebbe origine molto prima della nascita del Cristianesimo dalla lettera 'T' iniziale del nome del falso dio caldeo Tammuz allungandone leggermente la parte verticale.

    P.S. Cercheranno di eliminare anche questa domanda perché le origini della croce non vogliono che si sappiano. La verità non piace a coloro che amano vivere nella menzogna.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.