Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Cosa succedeva sulla terra mentre Adamo ed Eva erano nel giardino?

Ho letto la genesi e ho pensato che forse Dio ha messo Adamo ed Eva nell'eden perché sulla terra stava succedendo qualcosa. Il frutto ce l'ha messo perche sapeva che l'avrebbero preso. Dunque sulla terra stava succedendo qualcosa mentre quelli stavano nell'Eden ma hanno risolto tutto e rimosso ogni traccia così quando hanno preso il frutto li ha mandati fuori (dopo aver ripulito ogni traccia). Cosa ne pensate?

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Niente... c'erano solo animali che mangiavano e poi cacavano e riconcimavano il terreno. I due stavano nell'Eden per non contaminare la terra. Dio sapeva che avrebbero rovinato la terra così ha creato l'Eden in modo che l'uomo e la donna potessero stare lì senza rovinare la terra, ma poi un giorno hanno rubato la colazione al Signore così li ha sbattuti fuori e hanno contaminato la terra

  • 4 sett fa

    Dio sta preparando la terra per accoglierli (pace su di loro).

  • 1 mese fa

    ogniuno di noi dovrebbe prima accertarsi e poi eventualmente esprimere un suo pensiero ,mi rivolgo a tutti coloro che sono ignoranti in materia riguardo la Sacra Bibbia . Informazioni della Bibbia Dio c'è li ha dati gratis.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Adamo ed Eva sono simboli della disubbidienza dell'uomo alle Leggi del Creatore, il serpente simboleggia la materia che bisogna sottomettere facendo prevalere lo spirito mentre il giardino dell'Eden sono i valori della verità ai quali non si deve disubbidire se vogliamo seguire la strada dell'evoluzione ed essere in armonia con Dio e la Creazione.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    succedeva che la vita continuava come sempre. Non era certo un campetto sperimentale a condizionare il pianeta.

  • 1 mese fa

    Il brano di cui parli non è collocabile nella storia quindi non si può dire cosa accadeva sulla terra. I primi 11 capitoli della genesi sono testi eziologici non storici. 

    Il giardino, quello che hanno fatto nel giardino, la tentazione, non sono eventi che si sono verificati storicamente. Adamo ed Eva sono categorie rappresentative dell'intera umanità. Il non mangiare di quell'albero indica che Dio pone un limite all'umanità, ma l'umanità (non solo l'uomo o solo la donna ma entrambi) sono andati oltre quel limite. Volevano essere come Dio ma hanno rotto il rapporto con lui. 

    Storicamente questa cosa non è mai avvenuta, il giardino non è mai esistito. Ciò che conta in quel brano è il messaggio che ti dice di non andare oltre i limiti imposti dal creatore perché siamo creature

    Sulla terra accadeva quello che è sempre accaduto nei secoli... la natura che segue i suoi cicli, l'uomo che vive, si civilizza, fa guerre e distrugge il prossimo invece di amarsi gli uni  gli altri ecc. ecc.

  • 1 mese fa

    Regnava la natura selvaggia

  • Anonimo
    1 mese fa

    C'erano altre persone che vivevano la loro vita, lo dice la bibbia. Prima dio creo gli uomini e gli ordini di moltiplicarsi per tutta la terra. Solo successivamente (nel capitolo successivo) creo Adamo e lo pose in eden. Adamo ed Eva erano come due privilegiati

  • 1 mese fa

    Adamo ed Eva (nel caso siano davvero esistiti) hanno vissuto sulla Terra insieme ad altre migliaia di esseri umani, non è mai esistito nessun giardino delle favole.

  • 1 mese fa

    fuori dall'eden c'erano moltitudini di persone che praticavano sesso e si masturbavano, si sentivano gli odori delle secrezioni vaginali e gli umori spermatici.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.