Sammy ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 4 mesi fa

Raucedine e abbassamento vocale da mesi?

Allora da Maggio ho iniziato ad alzarmi una mattina improvvisamente senza voce, a seguito di settimane di reflusso gastroesofageo..

Visite otorino ,foniatra e gastroenterologo 

40 mg Omerprazolo, evito un sacco di cibi da maggio quali cipolla cioccolato latte caffè pomodori sugo...e sono anche celiaca e intollerante al lattosio ...e allergica a quasi tutta la frutta...immaginate che meraviglia avere poca scelta .

Vabbe detto qst a seguito di una ecografia addome superiore gli organi sono apposto,  e allora come caspita è possibile che nonostante eviti tanti cibi e assuma omeprazolo continuo 2 volte a settimana a perdere la voce ?tosse stizzosa, (bolo isterico x chi sa cos è)tosse secca con conati di vomito e perdita voce. 

I dottori dicono sia reflusso esofageo e granulomi alla corde. Ma come cavolo si guarisce?addirittura mi hanno detto x riparare le corde vocali danneggiate dai liquidi del reflusso ci possono volere anche anni. Cioè posso fare sta vita, ogni2x3 perdere la voce?? È seccante!

Ad ottobre torno dal gastroenterologo e vedremo se fare x la terza volta la gastroscopia x escludere un ernia fatale!

Qualcuno ha esperienze simili ?

Ah ogni volta che perdo la voce ho male allo stomaco tipo gastrite ! Ho iniziato a scrivere ogni giorno ciò che mangio e scrivere quando perdo la voce ....

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.