Giulia ha chiesto in SaluteSalute dell'uomo · 1 mese fa

Mi masturbo pensando a cose strane ?

Ciao ho 15 anni sono una ragazza e Mi masturbo ormai da 3 anni, nell’ultimo anno ho iniziato a farlo pensando a cose non inerenti per niente a qualcosa di sessuale. Mi spiego meglio: spesso mi capita di eccitarmi pensando alle mie amiche che sono fidanzate al contrario mio. Oppure mi capita sempre di masturbarmi quando sono in ritardo per un appuntamento o qualcos altro, come se sfidassi me stessa a riuscire a venire il prima possibile. E recentemente mi capita di eccitarmi pensando a uomini più grandi di me che conosco (anche 30 anni più vecchi). 

Per quest’ultima penso sia legata al fatto che ho sempre avuto un padre molto violento,assente, (i miei sono separati) il che mi ha portato ad un maggiore interesse per uomini più grandi rispetto a quelli della mia età, forse per cercare una quasi “figura paterna”. Vi prego è molto importante per me quindi evitate risposte stupide. Capita anche a voi di eccitarvi per cose strane? Grazie in anticipo. 

Aggiornamento:

Dopo aver letto mi sono resa conto che non ho dato dettagli sulla prima cosa che ho detto: penso che il fatto che mi ecciti pensare alle mie amiche fidanzate al contrario mio sia una sorta di grande ed eccessiva gelosia o invidia che si trasforma in piacere. 

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Strane o meno, l'importante è che lo fai, almeno quando arriverà il momento di un rapporto con un ragazzo saprai esattamente cosa devi aspettarti,in ogni caso sai come aiutarlo nel procedere dove sono i punti che ti procurano maggiore piacere. Sul fatto che lo fai pensando alle amiche non capisco come sia possibile eccitarti, non lo so, sarà, perché sono un maschio,voi avete un'altro modo di fare, comunque sarei curioso di sapere cosa pensi in quel momento,nel senso quando pensi alle amiche esattamente cosa pensi, forse, immagini di quando lo fanno con il loro ragazzo,o pensi di essere tu in quel momento con il ragazzo della tua amica?o che lo fai tu con la tua amica?

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ommioddio, perdonami, la storia del ritardo è fantastica.

    Comunque tranquilla, non preoccuparti di nulla, solo non andare con uomini più grandi, soprattutto alla tua età. E mi dispiace per la tua storia familiare.

  • 1 mese fa

    Si, l'eccitazione può derivare da svariati stimoli anche apparentemente strani.

    Le fantasie e pensieri sessuali sono le cose più naturali che ci fanno eccitare.

    Capita anche a me di eccitarmi per cose strane, ricordo che qualche anno fa' quando ero in ritardo per qualcosa mi eccitavo anch'io, adesso non mi succede più, ma ci sono altre cose che mi eccitano.

  • 1 mese fa

    A me sembra normale. L'immaginazione è una valvola di sfogo, soprattutto quando si è consapevoli che si tratti di semplice immaginazione. Inutile stare là a cercare di capire da cosa possa provenire. Tra l'altro noterai che nel tempo la tua immaginazione si rivolgerà a cose diverse e se ogni volta devi stare là a rimuginare sul perchè e percome, ti passa pure la voglia. L'importante, ripeto, che tutto resti nei limiti dell'immaginazione intesa come sfogo, seppur catartico.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.