Quando ero pickola mia nonna mi raccontava sempre che..?

..un mese prima che nonno morisse, tutti i giorny, per quasi tutto il mese, sul ramo del pino che si trovava di fronte alla finestra della cucyna, si appostava un pyccolo merlo/cornachia, che pronunciava il nome di nonno una 10ina di volte, x poi andarsene, quando nonno morí il merlo nn tornò più. 

Anni dopo, tornai a kasa de nonna x fermarmi a dormire lì, e lei mi disse "BELLADENONNA NON POI CAPÌ CHE È SUCCESSOOO È TORNATO IL MERLO MA A STO GGIRO HA DETTO IL MIO NOME" du mesi dp è morta.. E dopo la sua morte il merlo se n'è andato troppo facile così merlo, dire solo il nome nn potevu dije "a bella tra qualche mese mori" no eh? E io come ***** faccio adesso a sapere che cosa me voleva di il gufo nero parlate kiaro xké non sempre ve capisko che cazzø de problemi ciavete boooo

Aggiornamento:

Poi ciavete dei tenpi assurdi aiutame a capi come funge da voi amicki animali e amike Lucy, aiutatemi ad evolvermi

Aggiornamento 2:

No quello è good guy

3 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa
    Risposta preferita

    sembra quasi una maledizione

  • Anonimo
    4 sett fa

    Concordo con l'analisi di Francesco.

  • 4 sett fa

    Da quello che hai scritto e da come lo hai scritto si vede che fai uso di sotanze stupefacenti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.