Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 sett fa

Tristezza?

Ragazzi sto vivendo un periodaccio sono molto triste sto combattendo contro una dipendenza, mi sento molto solo,passo le giornate a stare dentro casa,non provo più emozioni al di fuori della tristezza,ansia e rabbia. Sono deluso dai miei "amici" ma ancor di più da mia sorella che qualche tempo fa vedendola uscire solo qualche volta decisi di farla uscire insieme a me ed i miei amici (tra cui ci sono pure femmine) ma adesso loro organizzano serate insieme e io non vengo nemmeno invitato.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa

    Chiedi aiuto a Gesù, leggi il Vangelo, fidati di Lui ed Egli ti aiuterà, non sto scherzando.

    Chiedigli di aiutarti, di darti la sua pace, di guidare la tua strada...

    Ricorda: se hai Gesù, se anche sarai solo, senza amici, abbandonato da tutti, non ti sentirai mai solo.

    Da Dio viene la vera gioia, e Gesù ci ha mostrato la strada per giungere all’amore di Dio.

    «Vi ho detto queste cose, affinché la mia gioia dimori in voi e la vostra gioia sia completa.»

    ‭‭Giovanni‬ ‭15:11‬ ‭

    Chiedi a Gesù di darti la prova della sua presenza e di aiutarti... non ti deluderà.

    Sta solo aspettando che lo cerchi, per esserti amico, perché Gesù è amico di chi soffre, amico di chi si sente solo, amico di chi come te sta combattendo, perché Lui ha passato tutte queste cose. 

    Figliolo, aspetto solo che mi cerchi, e ti verrò incontro, ti darò la forza necessaria a  superare la tua dipendenza, con me non hai nulla da temere. Ti sorreggerò nel tuo cammino, riempirò il tuo cuore e se ora mi rivolgi una parola, mi rivolgi un “Signore, aiutami, poiché tu hai detto: «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto;» ( Matteo‬ ‭7:7‬ ‭). Perciò entra nel mio cuore e cambia la mia vita”

    In realtà ti rispondo caro figlio, che d’ora in poi non ti lascerò mai solo. Anche quando penserai di esser solo e combattuto, io sarò sempre accanto a te, pronto a darti, al tuo segnale, tutto il mio amore paterno. Ti amo. Lasciami entrare nel tuo cuore e curare tutte le ferite

    Questo sussurra a te Gesù nel tuo cuore. Don’t give up! Non sei solo.

    Come ti chiami?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.