Anonimo
Anonimo ha chiesto in ViaggiViaggi (Generale)Viaggi - Altro · 1 mese fa

viaggiare in treno è rischioso per il contagio?

quelli che vanno all'estero tornano tutti positivi, non so perche ma è cosi ma fare un viaggio in treno per andare dalla Toscana alla Calabria, quindi cmq un viaggio lungo ma pur sempre in Italia è altrettanto rischioso?

Aggiornamento:

Influenza un corno, provoca Sars ed è molto più mortale di una influenza, e inoltre io parlavo del treno se era pericoloso. Idiota sei tu

Aggiornamento 2:

Lord dei miei stivali in Italia abbiamo avuto quasi 36 mila morti ti pare poco? Io non vado al bar, e del resto è risaputo che i mezzi pubblici sono veicolo di contagio. Tu vuoi dire che tutti quelli che sono tornati dall estero tutti in discoteca andavano? Ok è una influenzuccia dici tu, ok e allora in Cina sono scemi che bloccano wuhan e dintorni per un totale di 100 milioni di persone per un'influenza? Sei per caso un negazionista? O un fan di' non ce né di coviddi? Cretino

2 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Eh gia perchè quando esci dai confini italiani magicamente ti prendi l'influenza, 

    non ti viene in mente che tutta quella gente è andata in DISCOTECA, a prescindere da estero o italia?

    Analfabeta funzionale!

    Tu da febbraio ti sei tappato in casa con kili di pasta e amuchina e non sei mai piu uscito?

    Secondo te i virus ci sono solo lontano da casa e non vicino? Idiota!

        

    E poi è solo un influenza, mica peste bubbonica....

        

    Hai visto? Lo sapevo io che sei un covidiota, il che non sorprende dato il tuo forte analfabetismo funzionale.

         

    Anche l'influenza stagionale puo causare complicazioni polmonari in soggetti molto anziani o malati con una letalità che va dal 0,1% al 0,3%, l'influenza cinese ha una letalità di 0,5% quindi siamo li.

        

    Tu continua pure a tapparti in casa e a cagàrti addosso, che noi veri uomini ce ne sbattiamo le palle dell'influenza cinese!

         

    Tu hai paura di salire sul treno ma non di andare al supermercato o al bar? 

    Quale sarebbe la differenza? Mamma mia che ritardato assoluto....

     

    36mila morti non sono nulla rispetto alla popolazione di 60 milioni, lo 0,05% della popolazione.

    Questa è matematica, non negazionismo.

     

    Quel 0,05% della popolazione non è un campione preso a caso ma il 0,05% piu debole e malato della popolazione.

    L'età media dei decessi era 83 (OTTANTATRE) anni con 3 patologie gravi pregresse, tutta gente che sarebbe morta comunque a breve.

     

    Malati di cancro, aterosclerotici, gente con l'aids, gente immunodepressa, gente in coma.

    Sono morti loro, non i giovani forti e sani!

    Questa è statistica, non negazionismo.

     

    Ripeto che la letalità dell'influenza va da 0,1% a 0,3%, il coviddi è a 0,5% quindi poco piu che un influenza.

    Questa è la letteratura medica, non negazionismo.

     

    La Cina è una dittatura comunista e fa quello che gli pare, nessuno mi puo garantire che quelle azioni erano realmente necessarie o erano solo per farsi belli al resto del mondo.

    Questo si che è negazionismo.

     

    Il FMI ha offerto soldi a tutti i paesi del mondo per fare il lockdown, tra cui la Bielorussia che ha recentemente rifiutato.

    La maggior parte ha accettato, tra cui l'itaglia, e adesso la popolazione di quei paesi pensa che ci sia in giro l'ebola o la peste bubbonica.

     

    Con l'aiuto delle tv ovviamente, che amplificano qualsiasi cosa di 100 volte.

     

    Questo invece si chiama Nuovo Ordine Mondiale!

     

    Tu ascoltati pure le tv di Soros, che vai alla grande, io sono troppo intelligente per non dubitare delle verità ufficiali....

  • 4 sett fa

    Perché molta gente è deficiente a non proteggersi mentre tu ti metterai la mascherina(e non solo,ti coprirai come da regolamento)e ti siederai solo dove si potrà

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.