Come si parte con la macchina in leggera salita?

Ci sono degli incroci che con la macchina in leggera salita, la macchina scende e non so cosa fare 

6 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa
    Risposta preferita

    Aiutati con il freno a mano: una volta che senti l'auto pronta a partire togli il freno a mano continuando ad accelerare progressivamente.

    Una volta che imparerai a farlo ci riuscirai anche senza l'uso del freno a mano; io per esempio non lo uso mai nelle partenze in salita, infatti tengo premuti i pedali di frizione e freno mentre sono fermo e quando devo partire semplicemente tolgo il piede destro dal freno e premo sull'acceleratore mentre al contempo tolgo il piede dalla frizione. Tutto questo avviene nell'arco di un solo secondo per cui l'auto non va indietro. È molto più facile a farsi che a dirsi, credimi, e una volta che avrai maturato un po' di esperienza ci riuscirai anche tu. 

  • Anonimo
    2 sett fa

    Devi mettere in terza, accelerare fino a 6.000 giri e alzare velocemente la frizione.

  • 42
    Lv 7
    4 sett fa

    Con il cambio manuale, usa il freno di parcheggio per tenere la macchina ferma, quindi, quando devi ripartire, rilascia lentamente la frizione e contemporaneamente rilascia il freno a mano; dai un po' più gas del normale quando riparti, in modo da evitare il rischio di spegnere il motore.

    Con il cambio automatico, il problema non si pone: lascia il cambio in Drive e tieni premuto il freno: alla ripartenza, rilascia il freno ed il cambio automatico farà il resto.

  • Luca
    Lv 7
    4 sett fa

    Difficile spiegarlo a parole. Devi solo  esercitarti dieci, cinquanta, cento volte.

    Il freno a mano non serve, o per lo meno se ne può fare benissimo a meno.

    Si tratta di trovare il giusto equilibrio tra azione del piede sinistro (che alza la frizione) e piede destro che lascia il freno e passa all'acceleratore. Il tutto da farsi in perfetto coordinamento temporale. 

    Tieni anche conto che ogni auto ha il SUO punto di stacco della frizione, diverso anche da un'auto gemella della stessa marca e modello e tipo: dipende infatti anche dall'usura del disco della frizione.

    Che poi la salita sia leggera o ripida, non cambia nulla.

    Sei fermo ad un semaforo in salita, cambio in folle, piede sinistro libero e piede destro sul freno (il motore deve girare da solo al minimo).

    Arriva il verde

    Il destro rimane sul freno, il sinistro pigia la frizione, metti la prima, poi alzi il sinistro e quando "senti" (*) che è al punto di stacco, sposti il destro dal freno all'acceleratore e dai gas.

    Quando avrai imparato a farlo, lo potrai fare a tua scelta lentamente (in modo tranquillo ed elegante), oppure velocemente (partenza nervosa e sportiva, magari facendo slittare e fischiare le gomme .....) 

    (*) a volte non si sente : sono i circuiti neuronali del tuo cervello che "sanno" che in quella posizione dei muscoli c'è il punto di stacco....ecco perché se passi in una macchina che non hai mai guidato, potresti non saperlo fare bene alla prima partenza....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    E' normale ma devi sempre lasciare la frizione e,contemporaneamente,spingere l'acceleratore

  • 4 sett fa

    Fereno a mano tirato, parti lentamente e togli nel frattempo il freno.

    Indispensabile all'inizio, e in salite molto ripide.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.