Cosa ne pensate del fatto che rap americano anni 90 sia poco ascoltato ?

Allora, io onestamente fino a pochi mesi fa pensavo che fosse un peccato perché comunque non trovi molte persone ascoltarlo, non puoi parlare la gente con la tua stessa passione musicale, però ragionandoci un po' e vedendo alcune cose credo che alla fine sia meglio così che sia ascoltato da pochi. In questo modo non abbiamo molti poser o ignoranti, perché purtroppo ho avuto a che fare con gente che mi ha detto che big pun fa schifo,che eazy è il miglior rapper di sempre (oggettivamente no, lo ascolto anche io ma uno che non scriveva i testi non può essere considerato il migliore) che Tupac è sopravvalutato (che poi pure io ho detto alcune cose su rapper americani sopravvalutati però mi sono reso conto che sbagliavo e di brutto), quindi alla fine raga con il pubblico che abbiamo in Italia è meglio così. Il bello è che poi la gente che magari ascolta rap americano nuovo perché sostiene che bisogna ascoltare roba buona manco conosce gente del tipo Danny brown o Denzel curry, quindi di che parliamo? 

Aggiornamento:

@anonimo lol tu ora si che stai superando il limite augurando pure la morte 

Aggiornamento 2:

@xjosljat03 si è vero, il rap è il genere più discriminato 

Aggiornamento 3:

Lo so Matteo, è così 

Aggiornamento 4:

@Raiden bentornato nella categoria. Comunque concordo sul fatto che big daddy Kane fosse un mostro, per quanto mi riguarda considero kool g rap migliore di rakim anche se guardiamo la discografia (quella di Kool è meglio)   su 2pac sinceramente non sono d' accordo, in che senso lo ritieni sopravvalutato? 

Aggiornamento 5:

@Raiden Allora il tuo parere ci sta, difatti io lo considero il mio preferito, ma più che altro per i testi. Ma anche per la capacità di scrivere testi in modo veloce (ha scritto 3000 canzoni in 5 anni, non sto scherzando sono davvero 3000 solo che molte c'è l'ha la death row) Il punto è che la fanbase media di 2pac conosce solo le canzoni più commerciali senza conoscere le canzoni irrealizzate per farti un esempio. Comunque di nulla, anzi sono contento tu sia tornato 

7 risposte

Classificazione
  • Johnny
    Lv 5
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Ovviamente è un peccato perchè vuol dire che la maggior parte degli ascoltatori di Hip Hop si perdono il periodo chiaramente migliore di sempre del genere in questione...dall'altra però sono d'accordo con il ragionamento ci sono troppi pregiudizi,e troppe valutazioni sbagliate...pure a me piace eazy-e ma dire che è meglio di Ice cube ed Mc ren è assolutamente sbagliato...che big pun possa non piacere per carità sono gusti ma dire che fa schifo vuol dire che quello che lo dice di rap non ci capisce granché 

  • 1 mese fa

    Secondo me, per ogni genere musicale bisogna ascoltare anche le cose un po' più antiquate, così può compare il sound un po più classico con il sound più recente del genere. Ammetto che se ipoteticamente avessi ascoltato solo Lil Baby, ovviamente avrei avuto un opinione negativa per quanto riguarda l'hip hop. Il punto è che alla maggior parte della gente non piace scovare la musica, ascoltano solo le canzoni che vanno di moda e giudicano superficialmente il genere che fanno quegli artisti. 

    @ Anonimo Complimenti per le ottime argomentazioni che hai portato per sostenere la tua tesi. Non a caso l'Italia è un paese bigotto e mentalmente chiuso, tu ne sei la perfetta incarnazione, il cosiddetto italiano medio. 

  • 1 mese fa

    Non è poco ascoltato, è un genere di nicchia senza dubbio. Io ascolto prevalentemente old school e conosco molta gente che lo fa.. mi piace il suono sporco della vecchia scuola. Per quanto riguardo chi fosse il migliore ho sempre ribadito che non è possibile secondo me dare "il primo premio". 

    Basandoci sulla tecnica dei più grandi pionieri old school potrei dirti che per me Big daddy kane è insuperabile (e oggettivamente lo è davvero), ma credi che Big Pun sia da meno? Non penso, quindi poi diventa anche una questione di gusti e preferenze. Rakim ad esempio è sempre stato considerato da tutti i fanatici della old school il God mc e tutti hanno sempre seguito quest'idea, ma personalmente io mi discosto e non perchè non sia tecnicamente forte, ma perchè non posso screditare altri mcs altrettanto forti come Kool g rap.

    ps: 2pac senza ombra di dubbio sopravvalutato.Lo ritengo sopravvalutato perchè tecnicamente se paragonato a tanti altri artisti della old school non è che fosse così forte (con questo non voglio dire che sia scarso attenzione) ma comunque sia la tecnica non è tutto e 2pac lo reputo un grande artista sia perchè mi piace ma anche per il contenuto dei suoi testi, diciamo che amo i brani che hanno dei testi significativi come anche Nas o Common. Semplicemente non mi va quando la gente sostiene che il più grande Mc di tutti i tempi sia 2pac.  Grazie per il bentornato :)

  • Hai ragione

    È più che meglio così in fondo, anche se devo dire che questo fatto è il motivo per cui l’Hip Hop è un genere musicale pieno di pregiudizi

    @Anonimo

    Esatto caro mio, l’Hip Hop (soprattutto l’Old School) è musica e lo è molto di più di quanto tu possa far pensare e lo è più di quanto lo sia la musica di ***** che i giovani d’oggi ascoltano e se credi di fare il finto alternativo, lo auguro proprio a te il cancro

    @Johnny

    Il fatto che tanti ascoltatori Hip Hop se lo perdano mi fa pena e per questo, si ascoltano tutta la ***** che c’è oggi, come Young Thug, Lil Baby, Lil Durk, Future, Lil Yachty, Lil Pump, NLE Choppa è tutta quella massa di finti Rapper che ci sono oggi.

    I Rapper di oggi (veramente bravi) sono pochi, ma in Italia sono poco conosciuti e sono pochi quelli che li conoscono 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    A me di quel periodo  piace solo Eminem

  • 1 mese fa

    Penso solo che evidentemente alla massa non piaccia particolarmente il rap americano degli anni 90' e preferisca quello più recente, tipo anni 2000, '10 o '20. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Se quella è musica, morissero di cancro tutti quelli che la fanno e quelli che l'ascoltano; una massa d'idioti decerebrati.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.