Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Per colpa di mio padre mi sono rovinato l'adolescenza?

Col passare degli anni ho capito che mio padre è un debole, senza attributi e soprattutto indeciso. Non riesce a fare niente di propria iniziativa e cerca in ogni situazione a fare decidere gli altri per lui.

Grazie a questa educazione sono diventato esattamente come lui, ovvero un ragazzo buttato lì che non prendeva nessuna iniziativa. Per me ogni cosa era "per me è uguale" "fai tu" "mi vanno bene entrambe". 

Tant'è che ho avuto la fortuna di conoscere molte persone ma ora che ho 25 anni mi trovo solo, senza amici, dato che nessuno si è legato a me(giustamente). Esattamente come mio padre.

L'ho capito troppo tardi purtroppo, giustamente un ragazzino che doveva fare se ti impartisce l'educazione un debole..per non parlare di un fattore genetico che anche se non è scientificamente provato io ci credo.

Da 4/5 anni sono cambiato però non ho l'occasione di conoscere molta gente purtroppo.. soprattutto ora che sono anche fidanzato

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Sei solo un vigliacco che da la colpa agli altri per i propri fallimenti. Non vuoi essere come tuo padre? Allora smettilo di essere! 

  • Anonimo
    1 mese fa

    e... chi ti ha mantenuto finora ?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.