Saul
Lv 7
Saul ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Perché una ragazza che ti avvicina per parlare, non vuole manco fare realmente conoscenza?

Immagina qualcuno/a che attacca bottone con te, di sua spontanea volontà e prosegue allungo. Poi gli chiedi convenevolmente il Nome e generalità tipo l'età, di dov'è. Giusto per parlare anche, perché di solito si fa così. E sorvola. Si giustifica che conta poco. Eh vabbè, ho pensato "pure per me". Non l' ho più calcolata. Così, dopo mi ha detto "Vabbè, Buona serata.". Ho risposto: "Anche a te, Saluti". 

Come considerate l' atteggiamento in entrambi i casi? A me andava anche di chiacchierare ma voglio anche conoscere con chi parlo. E' così sbagliato?

Aggiornamento:

Era una lei, se devi fare il troll almeno leggi bene. Ebete. 

Aggiornamento 2:

Si lo so, però questi atteggiamenti fanno cascare le braccia. Io non sono uno che si comporterebbe così, a priori. 

Aggiornamento 3:

Chiedere "come ti chiami", "quanti anni hai" o di "dove sei" non è tutto questo terzo grado su. Tra l' altro mi sono fermato solo al come ti chiami e già ha accampato sta chiacchiera. Mi son cascate le braccia e l'ho lasciata stare tagliando la conversazione. C'è mica le ho chiesto il conto in banca. 

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Evitale, non perdere tempo

  • John
    Lv 4
    1 mese fa

    Ammetto che a me da fastidio chi fa il "terzo grado" e fa troppe domande generiche. Comunque anche domandare è pur sempre lecito...

  • 1 mese fa

    Parlare con qualcuno non vuol dire per forza volerlo conoscere. 

    Sapere l'identità di qualcuno non vuol dire avere un'idea di chi sia. Ci sono anche altri aspetti che formano una persona. Anche a me interessa sommariamente poco sapere le generalità della persona con cui parlo. Almeno, a primo impatto non è fondamentale.. poi magari, se prosegue, lo si dice.Entrambi siete stati sulle vostre, come è anche giusto che ciò accada, con una persona che non si conosce, e che non si ha l'esigenza di volerla conoscere a tutti i costi. Giusto o sbagliato.. avete avuto solo approcci differenti. 

    @ Ok, allora potevi prenderti un po' di pazienza e spiegarglielo, senza offenderti.

    Non penso che il suo intento fosse quello di farti cadere le braccia xp

    Ma non voglio recriminarti, era solo un'idea per una soluzione..

  • Anonimo
    1 mese fa

    Lei ti ha detto che si chiamava Ajeje Brazorf?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.