Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 sett fa

Mi sono invaghito di una ragazza che non conosco ma mi ha preso  in giro?

4 anni fa conosco una ragazza dopo la separazione dalla mia ex moglie ,decido alla soglia dei 65 anni  di conoscere in chat e poi su facebook  una ragazza che dice di avere 26 anni e ineffetti dalla due foto che posta è una ragazza molto carina minuta e bionda ,simpatica e per 4 anni  ci limitiamo a chattare  per molte ore al giorno, creandosi un rapporto di complicità e affinità che prosegue solo e soltanto in chat ma senza vedersi;gli racconto tutto di me delle delusioni in famiglia,del mio lavoro da libero professionista e lei del fatto che aveva  avuto due storie  e che non lavora ancora.io gli ho fatto vedere tantissime foto di me e quando le chiedo di darmi il  numero  di cellulare per sentirsi ma anche per vedersi su whatzapp lei cambia discorso,rimanda e per 4 anni si è andato avanti cosi senza vedersi ma è tanta la voglia di sentirsi,mi dice pure dove abita  ,in un'altra città e io stupido le do appuntamento in centro per farle una sorpresa ma lei non si presenta e da allora non è entra neppure in chat, è sparita senza spiegazioni,ho pensato che avessi detto qualcosa di sbagliato ma mi sono illuso,4 anni buttati al vento e per cosa poi?tanto che mi vergogno pure a parlarne con gli amici che ormai si mettono a ridere,ma io sto a pezzi,una persona non può sparire cosi.

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 sett fa
    Risposta preferita

    Capita che in un momento difficile ci si voglia isolare o rifugiarsi e rinchiudersi nel mondo virtuale ma  proprio questo è il problema,il virtuale può essere pericoloso per chi è vulnerabile come te che uscivi da una separazione.Ma la cosa che mi lascia titubante è che tu per 4 anni ti sei ,come dici tu,invaghito di una persona che non hai mai visto ma solo chiacchere in chat  niente di più,poi quando tu l'hai messa con le spalle al muro,perchè giustamente volevi il suo numero,sparisce senza spiegazioni e quando le fissi un appuntamento sparisce ancora e interrompe ogni contatto,un uomo di 65 anni che si illude in questo modo lo trovo molto triste,cerca  di staccare dal pc e cerca di uscire con gli amici veri e magari conoscere persone vere e reali e soprattutto coltivare interessi che ti possano impegnare la mente.

  • Anonimo
    4 sett fa

    A 65 anni una di 26? Ma raccontala a qualcun altro, già è tanto se uno si trova una dopo anni di iscrizione su siti di incontri   

  • Anonimo
    4 sett fa

    Mi dispiace molto, è stata una str al quadrato. Come saprai, all'inizio in queste situazioni è difficile ma poi di solito si supera. Nel frattempo cerca distrazioni, ridimensiona l'idea che ti eri fatto di lei, non merita. Poi nel virtuale a volte si amplificano le immagini, s'idealizza. Forse le sorprese non piacciono sempre e a tutti e non è detto non le importasse nulla, non so, forse c'è stata sua grande superficialita ma comunque è stata troppo scorretta. Non sono rare queste delusioni e anche da meno giovani ci s'invaghisce ma davvero cerca di pensare e fare altro.

    Non merita la tua sofferenza, fai cose che ti fanno stare meglio, forza!

  • 4 sett fa

    Hai notato che qui non risponde più nessuno a questo tipo di domande? 

    O quasi. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.