Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 4 sett fa

Perché il papa attuale ha contro una buona parte del mondo cattolico?

Di solito un papa è amato dai cattolici e odiato da altri invece questo sembra odiato dagli stessi cattolici ovviamente non tutti ma è evidente che il suo modo di fare il papa non piace. Vorrei sapere il motivo o i motivi per cui si crea questa situazione. Cosa sapete dirmi?

16 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa
    Risposta preferita

    A volte sembra non essere preparato come invece lo era Benedetto xvi

  • James
    Lv 5
    4 sett fa

    Perché è meno bigotto di tutti i suoi predecessori. 

  • 4 sett fa

    Bergoglio è un politico, è il vero capo della sinistra (e non solo in Italia):  per questo chi non è di sinistra detesta Bergoglio. 

  • Anonimo
    4 sett fa

    forse per motivi politici e di migranti credo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Le motivazioni sono tante e sono tante anche le categorie che ce l'hanno con lui. I suoi oppositori non sono i "credenti della domenica mattina" o le vecchiette del rosario... si tratta di teologi, docenti universitari, cardinali, vescovi e presbiteri. Sono stati proprio dei docenti universitari ad accusarlo di eresia. Soprattutto nell'esortazione apostolica "Amoris laetitia" si sono lamentati in molti. Altri motivi per cui non lo sopportano sono politici, la sua politica sinistroide a favore dell'immigrazione incontrollata dà fastidio a quelli di destra. 

    Meglio seguire il Maestro e lasciar perdere inutili dispute dottrinali

  • Anonimo
    3 sett fa

                                                      

  • 3 sett fa

    Perché è di sinistra e fa politica al posto di predicare.

    Perché accetta i gay, perché è un massone, perché è stato scomunicato da Papa Woitija, e tanti altri motivi.

  • Anonimo
    3 sett fa

                                                       

  • Brian
    Lv 6
    4 sett fa

    I cattolici tradizionalisti preferiscono Bonifacio VIII, Bergoglio sta facendo troppi cambiamenti e il cattolico medio ha paura del cambiamento.

  • Anonimo
    4 sett fa

    La figura del Papa è quella di rappresentante supremo della casta mafiosa più influente e determinante che da sempre esiste al mondo, vale a dire la chiesa. Stando così le cose è ovvio che l'intero apparato ecclesiastico voglia ritrovare in questa figura di rappresentanza suprema, qualcuno che tuteli a spada tratta gli interessi economici e finanziari della chiesa e di tutto il suo enorme indotto al fine di garantire costantemente i lussi, gli agi e le sconfinate ricchezze che caratterizzano il Vaticano e tutta la politica massona che gravita intorno ad esso, oltre a dover garantire solidi rapporti con esecutivo e potere giudiziario italiano qualora occorresse insabbiare scandali e crimini perpetrati da preti e religiosi vari. Questo Papa pare essere leggermente distante dalla figura del Papa tradizionale a cui ho appena fatto riferimento poichè alcune volte diffonde messaggi e esterna affermazioni che esulano da biechi giochi di potere o quanto meno non li pone costantemente al primo posto dei suoi doveri, badando invece a qualcosa che alla fine dovrebbe fare( in teoria)  la chiesa, vale a dire sostegno ai piu' bisognosi, affermazione della carità cristiana e lotta agli abusi da parte di potentati massoni come è appunto la chiesa. Questo atteggiamento caritatevole dell'attuale Papa spesso non è visto di buon occhio da parte degli altri squali grossi dell'apparato ecclesiastico, perchè rischierebbe di far venire a galla magagne di cui il Vaticano è pieno zeppo, per cui capita che gente di chiesa preposta alla tutela dell'immagine ecclesiastica storca il naso di fronte a certe dichiarazioni o azioni del Papa.

  • Perché non è cattolico e i cattolici se ne sono accorti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.