In realtà, dovrebbe venire qualcuno a spaccargli le ossa?

"Sono Link/Usignolo, facciamo finta che la domanda non l'abbia fatta Androide stessa (è suo solito domandare e rispondere con più account per premiarsi e fare finta che qualcuno la sostenga).

Ti dico solo che ho visto solo adesso la domanda, leggi cosa ha scritto: dice che le ho messo pollici in giù e che ho risposto in anonimo, in pratica è paranoica e ossessionata da me, ha proprio vissuti persecutori quando a perseguitare è lei. Inoltre per colpa di questa sua paranoia e ossessività mi ha appena insultato e diffamato, senza contare lo stalking continuo. Ora capisci il motivo per cui una persona così è odiata? È una persona disturbata e che disturba, immagina quando avrà 50 anni, diventerà pericolosa per i vicini di casa e chi incontra.

Vuoi sapere come è cominciata? Un giorno mi accusa pubblicamente di insultarla in anonimo con vari account, io che non sapevo neppure della sua esistenza. Da allora mi perseguita e sono passati anni.

Ha fatto baruffa anche con altri, ogni tanto prende di mira qualcuno. I misteri della psiche umana. Deve vivere piuttosto male, chissà che tormento in testa"

Aggiornamento:

Mi sa che se imbastisce lo stesso teatrino persecutorio con una persona differente da me, che in quanto donna sono una creatura empatica e delicata, (tutti i vigliacchi sfogano la propria malattia mentale sempre sulle donne, perché è più semplice...), tipo un omone esperto di kickboxing, è molto probabile che succeda.

2 risposte

Classificazione
  • 3 sett fa

    Lo diceva anche Alice.

  • 3 sett fa

    "non ti curar di loro ma guarda e passa"

    diceva il grande Dante .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.