"La nona onda"..... di Ivan Konstantinovič Ajvazovski.  La piccolezza dell' uomo di fronte alla potenza della natura ⭐?

Mi ha colpito molto questo dipinto, ancora di più dopo averne letto la sua analisi.

Dei naufraghi di fronte ad un'onda terrificante (chiamata appunto "la nona onda" in gergo nautico)provano sentimenti di paura e di ammirazione allo stesso tempo. 

Il fascino irresistibile della potenza della natura (che incarna il sublime Romantico) di fronte alla quale, l'uomo non può che soccombere. 

Eppure, quei naufraghi affrontano con coraggio quell' onda gigantesca che sta per abbattersi su di loro. 

Vi siete mai sentiti "annientati" dalla paura.... di fronte alla potenza della natura per poi trovare il coraggio della sopravvivenza? 

DDR: mostrami un dipinto che a te piace, che indica la straordinaria potenza della natura. 

Aggiornamento:

@Noah... grazie per il video

Aggiornamento 2:

@Wania ho postato proprio un mesetto fa La zattera di Gericault...stupendo il dipinto

Aggiornamento 3:

@Blu... tranquilla..🥰🥰

Aggiornamento 4:

@la via del mare...hai risposto benissimo 🤗

Aggiornamento 5:

@Serena anche a me 🤗

Aggiornamento 6:

@Aquila Reale, si la penso anche io così

Attachment image

9 risposte

Classificazione
  • wanial
    Lv 7
    4 sett fa

    una premessa, non posso postare nulla, ho troppe pagine aperte per lavoro, altrimenti avrei posto il Naufragio della nave francese Meduse  del pittore Gericault l'urlo di Munch.. dove paura e speranza si uniscono, poiche' l'arte non e'semplice rappresentazione o riproduzione di personaggi e avvenimenti, da rinchiudere in musei o in libri, ma ha la capacita'di farci riflettere, di aiutarci a capire la realta''

    La zattera della Meduse dopo vari capovolgimenti e vite perdute, esprime disperazione e insieme speranza, sentimenti contrastanti ma frequenti anche oggi.

    L'Urlo di Munch in una sola immagina ha saputo incarnare il dramma esistenziale dell''uomo moderno...un uomo o donna non si capisce, che fugge da qualcosa, qualcuno, o se stesso su un ponte due figure in lontananza, il mare con piccole imbarcazioni in una macchia gialla, probabile il sole che si riflette...e la natura, tutto sconvolto, i colori esagerati, il contrasto e'' talmente forte che sembra colpire lo spettatore con un pugno allo stomaco, tutto e'esagerato, strano, triste , tra paura e domande...ce ne sarebbe da scrivere su Natura e Pittura 

    buona serata

  • Noah
    Lv 6
    4 sett fa

    la grande onda di kanagawa (Hokusai)

    (visto che l'ultima volta che ho allegato un'immagine .... è sparito tutto il commento, adesso allego questo breve video - l'onda si vede verso la fine del video, min. 3)

    https://www.bing.com/videos/search?q=quadro+la+gra...

  • Blu.
    Lv 7
    4 sett fa

    Si,mi sono sentita annientata dalla paura ma perdonami se non scrivo qui quando

    William Turner

    Attachment image
  • 4 sett fa

    Quando guardo i tuoi cieli, l'opera delle tue dita, il cielo, il mare che tu hai preparato, cos'é l'uomo mortale che tu ti ricordi di lui? Riflettere sulla creazione, sulle bellezze naturali ci porta a sentirci piccoli in confronto alla vastita, e restiamo sbalorditi da come un tramonto, l'immensitá del male ci toglie il respiro. La quantità e le caratteristiche degli animali, tutto ci fa sentire così piccoli in un mondo così grande e nello stesso tempo così organizzato bene nelle sue funzionalità.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Bellissimo dipinto. Non rispondo come vorresti tu ma mi collego a un caso che viene spesso riportato su Y!A. Molti credono di non farcela (proprio come i naufraghi) perché pensano ostinatamente e ripetutamente solo a ciò che vorrebbero che sia; quando invece affrontano davvero la realtà (l'onda) iniziano a combattere e vincono superando quella terrificante paura che li faceva sentire inermi e bloccati.

  • Paolo
    Lv 7
    4 sett fa

    CHIEDO UN PARERE A SGARBI................!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 4 sett fa

    Mi ha annientata la forza del mare ...vero, al punto di aver naufragato con una piccola imbarcazione ed aver passato una notte senza poter avere soccorsi...non ho temuto pet la vita ( che incoscienti!) ma ho capito che nel braccio di ferro tra di noi era lei a poter vincere🌊🌊🌊

  • Serena
    Lv 7
    4 sett fa

    Il mare in tempesta mi fa paura ma al tempo stesso mi affascina. 

  • Anonimo
    4 sett fa

    E' un quadro dipinto bene con dei colori irreali, ma non mi ispira tutto questo sentimento. L'umanità mi fa paura e Il coraggio della vita lo trovo in altre realtà, 

    non in un manufatto umano.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.