Chiara ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 3 sett fa

Chi mi può dare un consiglio?

Volevo un vostro parere, non è la prima volta che mentre cammino per strada, delle donne mi guardano magari come sono vestita e mi ridono in faccia, non è una risata ma sono quei sorrisi che fanno rimanere male, voi direte che chissà come mi vesto, in realtà io non sono nè brutta nè mi vesto male, anzi al contrario....Ma comunque anche se una persona si vestisse male o fosse brutta nessuno ha il diritto di comportarsi così, e sono sempre donne che lo fanno...Io sono una donna...Sono quelle piccole cose che dopo io ci penso per giorni e resto male, e al momento si creano delle situazioni surreali e da nausea....Voi cosa fareste? grazie a tutti..

11 risposte

Classificazione
  • 3 sett fa
    Risposta preferita

    ME NE FREGHEREI ALTAMENTE perché devi sentirti LIBERA, non CONFORMISTA e ne dipendente da altri...la prossima volta che ti succede, ti avvicini e chiedi faccia a faccia: le suscita il sorriso ? A me lei suscita solo vomito..Fatti valere nella vita

  • ???
    Lv 4
    3 sett fa

    Io ho imparato con il tempo a non pensarci. Oppure, a ironizzare l'accaduto. Mi spiego meglio: purtroppo queste cose sono all'ordine del giorno. Purtroppo le persone si sentono frustrate e gli rimane solo cercare di rovinarti la vita per sentirsi loro meglio. Quindi, penso a cose che mi fanno ridere.. tipo: "mi sorprendo della vacuità delle loro vite" non so perché ma "vacuità" mi fa sorridere. In effetti, mi fa sorridere il fatto che qualcuno pensi così tanto a come mi vesto e come sono. Cioè: non ha problemi più gravi? Che so? Pagare le bollette? Pensare al suo prossimo viaggio con il suo uomo? O andare a trovare un amico? O fare qualcosa di socialmente utile? Insomma, mi diverto nel mio piccolo a prenderle in giro. E tutto questo mi fa sorridere e mi migliora la giornata ^-^ mi dispiace per le brutte cose che possano pensare tra l'altro neanche vere.. ma stai serena, e hai fatto bene a parlarne qui. Parlarne fa sempre bene ^-^ Buona giornata :)

  • 3 sett fa

    Tu guarda, passa e non ti curar di loro, diceva Dante.. Sii te stessa e non temere gli sguardi degli altri 

  • Se fossi al tuo posto, prenderei la cosa con leggerezza e mi farei scivolare tutto addosso, nessuno ha il diritto di giudicare le tue preferenze nel vestiario, e neanche in altri aspetti. Probabilmente ti dà fastidio la cosa, perché ti senti giudicata male da queste persone che il loro unico problema è, infastidirsi perché tu hai cura del tuo aspetto esteriore ecc...non devi neanche pensarci perché gli dai importanza che non meritano, e ti fanno del male le loro cattiverie. Devi sentirti libera di esprimere te stessa, senza crearti il problema di piacere\non piacere ad altri, chi ti accetta per come sei è degno di starti accanto. Io ho scelto me stessa, il mio carattere e le mie preferenze restando più volte da sola nel corso del tempo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Boh
    Lv 7
    3 sett fa

    Perchè la maggior parte della gente fa enormemente schifo, sono dei superficiali del càzzo che non hanno nessun motivo di tirarsela perchè sono vuoti e scemi come la mèrda, oltreché di un'insicurezza imbarazzante. Ti consiglio comunque di vestirti bene e comportarti in maniera "normale" se è questo il tuo "problema" perchè diversamente faresti il loro gioco, invece omologarsi un minimo (lo stretto necessario) serve a non essere emarginati, altrimenti perderesti l'occasione di incontrare persone più simili a te.

  • Anonimo
    3 sett fa

    forse somigli a una qualche attrice, ci hai mai pensato?

  • 3 sett fa

    Ciao Chiara credo che ognuno è libero di vestirsi come vuole perchè non deve essere condizionato da ciò che pensano e dicono gli altri. La gente quando giudica è perchè essenzialmente non ha niente da fare e non pensa che fare della propria vita, quindi, non preoccuparti e sentiti libera di esprimerti come meglio credi.

  • Anonimo
    3 sett fa

    beh non dici come sei vestita..io quest'estate quando vedevo certe adolescenti con shorts inguinali strettissime e cosce piene di cellulite non riuscivo a non guardarle male...il cattivo gusto mi urta, sorry

  • 3 sett fa

    Oggi ad allenamento c'erano delle ragazze che mi guardavano (come per te) e poi parlavano ..

    Sai qual'è la soluzione? O andare lì vicino e chiedere (anche se io non lo farei mai pk sono abbastanza timida) oppure te ne freghi altamente e vai col tuo gruppetto di amiche a parlare così passerà tutto <( ̄︶ ̄)>

  • Saul
    Lv 7
    3 sett fa

    Io vedo un sacco di gente che si veste male, non glie ne ho mai fatto una colpa a parte il pessimo gusto. Fra donne comunque funziona diversamente immagino ed è un atteggiamente piuttosto meschino e stupido. Però posso dirti che si anche a me è successo a volte in passato, ma non solo per come mi vestivo, anche per aspetto quando ero adolescente. Poi dicevano "bellissimo" a dei cani che facevano cag*re. Hanno un senso del gusto piuttosto distorto. Cmq difficilmente succede direttamente fra maschio e femmina. Di solito mi vesto bene, quindi questa cosa non succede più di tanto. Certo, però ho conosciuto alcune ragazze invidiose che mi hanno fatto delle battute sul fatto che mi piaccia vestire firmato. Ma in realtà, io solo ora ho iniziato a vestirmi con le cose che ho sempre guardato e non ho mai potuto comprare prima! Quindi, se rosicano sono contento. Anche se ho notato che molte quando faccio shopping fanno le simpatiche.. Se, Ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.