Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 3 sett fa

Nessuno vuole avermi intorno, anche i miei genitori si annoiano quando gli rivolgo la parola?

Mi sento solo e rifiutato dalla società e non capisco cos'ho di sbagliato rispetto agli altri, un giorno di questi sbotto stile Antonio De Marco 

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 sett fa

    Sforzati e dialoga con i genitori,in momenti tranquilli,senza disturbarli in momenti difficili.Esigi il loro intervento,ti è indispensabile.

  • wanial
    Lv 7
    3 sett fa

    scusa, mi intrometto, ma almeno con i tuoi genitori dovresti  parlare, si annoiano? ttti e due? mafari quando sono davanti alla tv interessati a guardare ? prendine uno per volta e parlaci, senza timore é giusto che tu parli con loro e chiedi cosa c'e' secondo lei, lui che non va ma seriamente e senza timore, sono loro i primi a doverti ascoltare a spiegare..ma senza timore, d'altronde sono loro che ti hanno messo al mondo e non tu a chiederlo, quindi sono loro a darti spiegazione e sopratutto sicurezza in te..con uno dei due avrai piu'confidenza,  e se noti che si annoia chiedi direttamente che cosa ha , che prova nei tuoi confronti , solo loro possono spiegarti ....non so come state quando siete in casa tutti, ma tu qualcosa conoscerai di loro , sono loro ad averti messo  al mondo non tu a chiederlo....pensa pero' se anche tu non sai parlare davanti a loro e ti tieni distante...coraggio hai tutto da guadagnare parlando

  • 3 sett fa

    Eh, a chi lo dici.

  • Anonimo
    3 sett fa

    Anche me nessuno mi fila

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.