Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 4 sett fa

Lui 48 io 21,consigli?

Salve a tutti! Ho 21 anni e ho un gran bisogno di consigli dato che mi trovo in una situazione che mi sta davvero destabilizzando. A maggio conosco questo uomo che mio padre aveva incontrato tramite un'altra sua amicizia. Si stringe un rapporto con i miei molto forte, ha una serie di problemi per cui viene a vivere da noi per 2 mesi. Nel corso del tempo mi sono follemente innamorata. È un uomo che esteticamente mi piace molto ma il punto non è questo, siamo molto simili caratterialmente se non uguali. Si è creato un rapporto strettissimo e siamo diventati quasi come un padre ed una figlia. Fin qui tutto bene a parte i miei sentimenti ma non credevo potesse accadere davvero qualcosa tra di noi eppure il 21 settembre eravamo a casa soli, non approfondisco troppo sul perché in quanto inutile e finalmente dopo aver effettivamente bevuto anche un po' mi bacia. Subito dopo abbiamo fatto l'

amore. Per me era la prima volta. Il giorno dopo non si fa sentire per cui lo cerco, ma è molto freddo. La sera viene a casa a cena e salutandomi mi dice nell'orecchio che mi avrebbe chiamata. Anche quella sera abbiamo fatto l'amore. Fino a praticamente l'altro ieri lo cercavo io, lui sempre molto distaccato anche se in alcune chiamate mi ha fatto varie altre proposte che però non sono materialmente avvenute. Ieri sera ci parlo definitivamente e ci incontriamo in un bar. 

7 risposte

Classificazione
  • 3 sett fa
    Risposta preferita

    ti capisco, sei mentalmente coinvolta e hai paura di non rivederlo. ma pensa a come si incasina lui anche nei confronti dei tuoi; immagina tuo padre a sapere che l'amico si è portato la figlia a letto.. oltre ovviamente l'età.

    fai una cosa:alterna le uscite con lui (senza andare più a letto) alla conoscenza di tuoi coetanei. e più frequenti i coetanei che possono piacerti più diradi le uscite con lui

  • 4 sett fa

    Quando un sadico incontra una masochista, quale unione è più sublime...? Per aumentare la tua dolorosa felicità di essere trattata come una scarpa di ricambio, ti faccio riflettere sul fatto che quando tu avrai 35 anni cioè sarai ancora  nel fiore degli anni con ormoni e tutto, lui ne avrà 62 e probabilmente la prostata in fase di scassamento, per cui questa storia che tu desideri anche  solo sesso, ehm...dovrai per forza considerarla in un altro modo, oppure veleggiare altrove.

  • 4 sett fa

    *continuo* 

    Dice che ha fatto una gran cazzata e che l'età è un vero problema, lui non può darmi nulla e soprattutto fra noi non può andare per tuttr queste problematiche che io capisco, giuro. Dopodiché però dopo aver parlato e non raggiungendo assolutamente un compromesso o comunque senza essere giunti ad alcuna conclusione mi dice se avessi voluto quella sera passarla con lui. Ovviamente essendo innamorata non ho rifiutato. Infine prima di andare via dalla sua macchina abbiamo parlato e ha ribadito i vari problemi che ci sono. Contate che ha due figlie di poco più piccole di me e un matrimonio alle spalle ormai finito da tempo. Concludendo mi ha detto che se oggi non mi avrebbe chiamato io non avrei dovuto più farlo perché dice che tirare alle lunghe questa situazione mi farà sempre più male. Non vuole avere una storia di solo sesso che è pensandoci l'unica cosa che potrei volere da lui e giuro che per quanto sono presa da lui mi andrebbe bene giusto perché sarebbe l'unico modo che avrei per averlo mio in un certo modo che altre condizioni mi impedirebbero. Sono sicura non mi chiamerà, ho bisogno di consigli per averlo accanto a me ancora, non riesco a lasciarlo andare. Non voglio essere egoista ma anche capendo la situazione ho bisogno di lui. Anche solo per il sesso a me andrebbe bene, è l'unica cosa che lo rende mio per quel che dura. 

  • Anonimo
    3 sett fa

    Troppo, davvero. E poi lui lha intenzione di sc***parti, altro che padre e figlia. Ma svegliati!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 sett fa

    a 21 anni non lo puoi capire veramente perché devi averli 48 anni per vedere il mondo con gli occhi di chi ha 48 anni

    quello che ti ha detto ha senso, anche se lui poteva evitare il sesso, comunque ormai è fatta, cercati uno della tua età

  • Anonimo
    3 sett fa

    Sto nella tua stessa situazione, anche se io ho 29 anni lui 53...divorziato con figli, io comunque cerco solo un divertimento mentre lui non lo riesco più a capire perché mi fa domande come se fossimo fidanzati quando non lo siamo... 

  • Anonimo
    3 sett fa

    Se fossi tuo padre ti butterei fuori di casa  e il tizio se la dovrà vedere con me.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.