Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportSport - Altro · 2 mesi fa

Addominali scolpiti in un mese?

Quali sono gli esercizi adatti per riuscirci?

Aggiornamento:

Sono già magro

Aggiornamento 2:

Cosa devo mangiare?

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    - 1° ogni individuo ha un metabolismo, un biotipo e una densità ossea differenti da altri.

    - 2° non è l'allenamento MA l'alimentazione il mezzo per aumentare o diminuire di peso e se non è pianificata si corre il rischio che il peso perso velocemente sia principalmente muscolare e il peso acquisito velocemente sia grasso.

    - 3° essendo l'alimentazione fondamentale per l'80% nel dimagrimento o nell'aumento di peso ne consegue che se ogni individuo ha caratteristiche diverse NON esiste un regime alimentare (per dimagrire o aumentare di peso) uguale per tutti.

    - 4° un dietologo o un alimentarista deve prima di tutto effettuare la valutazione antropometrica tricompartimentale (o almeno bicompartimentale) del soggetto prima di prescrivergli un piano alimentare.

    - 5° essere magri può essere sicuramente un privilegio perchè permette di mangiare praticamente di tutto MA il fai da te difficilmente porta ai risultati che vorremmo.

    - 6° gli addominali (senza il pannicolo adiposo che li ricopre) sono muscoli stabilizzatori e si attivano SEMPRE durante l'esecuzione di qualsiasi esercizio per il tronco che per gli arti superiori e inferiori per cui bastano 5 o al massimo 10 serie da 30 o 40 ripetizioni di crunch per allenarli MA non è allenandoli isolatamente che si dimagrisce sull'addome perchè il grasso NON si perde per compartimenti stagni, vale a dire che non possiamo decidere di perderlo in una specifica regione del corpo solo per il fatto che dedichiamo anche un'ora dia llenamento per quell'area.

    --------------------------

    Quindi quello che posso dirti è che ti bastano al massimo 15/20 minuti per allenare gli addominali, se esegui 10 serie da 30 ripetizioni di crunch con 40 secondi di riposo tra ogni serie li hai allenati a dovere.

    Per quanto riguarda l'alimentazione purtroppo solo un medico dietologo o un nutrizionista o un alimentarista può preparartela correttamente dopo aver effettuato la plicometria e la bioimpedenzometria e aver estrapolato il tuo IMC (indice di massa corporea).

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.