? ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 2 mesi fa

Gatti che non vanno d’accordo aiuto ?

Ho due gattini uno di 6 mesi uno di 3, quello di 6 mesi è abbastanza “cattivo” cioè, lo abbiamo preso appena nato perché la mamma è morta poco dopo il parto (era selvatica) quindi probabilmente è per quello che è aggressivo, abbiamo quindi provato a prendere un altro gattino anche sotto consiglio del veterinario per farlo giocare e stare più tranquillo, fin dal primo giorno gli soffia, ora è più di un mese che il piccolo è con noi e lo devo sempre tenere in una stanza chiuso quando siamo in casa lo libero per vedere se riescono a giocare un po’ ma il piccolo lo rincorre per giocare e lui lì soffia e gli da le zampate, vorrei evitare di darlo in adozione il piccolo, ma ho davvero paura che lo morda e gli faccia male (dato che fa male anche a noi quando morde immagino a uno scricciolo come lui) avete avuto esperienze simili, non so più come comportarmi.. 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    In commercio trovi diffusori o di fermononi (il classico feliway friends) o di sostanze naturali (Petremedy per esempio, che contiene salvia, basilico,..). Dovrebbero aiutare a calmare l'animale e a farlo sentire più sicuro. Puoi anche provare con zylkene (contiene la proteina del latte, anch'esso naturale) e aiuta a calmare, ad essere meno nervoso. Solitamente per quest'ultimo prodotto ci vuole un attimo prima che tu possa vedere i risultati. In alternativa esiste il cannabidiolo (CBD) che aiuta anche lui a rilassare ed essere meno nervosi (si usa tanto anche su animali anziani che iniziano a soffrire di "demenza", per tranquillizzarli). 

    Questi due prodotti non drogano i gatti (nel senso che li rilassa, non li seda)

    Chiedi comunque al tuo veterinario, vedrai che ti indicherà la soluzione migliore

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.