Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 2 mesi fa

Cane adulto cammina mentre espelle?

Ho due cani entrambi affetti da lesmaniosi, ormai di 13 e 10 anni. Il più anziano, maschio, è incontinente quindi mettiamo in salotto sempre dei tappetini, anche se escono 3 volte al giorno e abbiamo un giardinetto/terrazzo tutto per loro (purtroppo non ci restano da soli quindi ce li deve portare qualcuno e deve restare con loro, quindi non ci stanno moltissimo). Il maschio ha bisogno di fare tremila spruzzetti al giorno, e anche la femmina approfitta dei tappetini ovviamente. Solo che la femminuccia cammina mentre fa i bisogni quindi inizia sul tappetino e poi cammina verso l'esterno, avviandosi già verso la cuccia o qualsivoglia meta. Questa pipì (o cacca) itinerante attira anche l'altro che ci rimarca sopra e potete immaginare quante volte al giorno devo pulire il salotto. Mi hanno detto che dipende dalla lesmaniosi, lei è più grave dell'altro ed è interna, ogni tanto ha anche la cistite ed è sempre in cura, ma perché cammina mentre espelle? Come posso correggerla senza sgridarla? Sono due trovatelli del canile e soprattutto la seconda è arrivata con le zampe rotte e visibilmente malmenata e traumatizzata, già un NO ben assestato la porta a nascondersi anche a distanza di anni e l'unica volta che l'ha sgridata mia madre (aveva mangiato il telecomando) si è fatta la pipì addosso subito dopo essersi chiusa in un angolino terrorizzata. So che sono cose alquanto delicate ma c'è un modo per correggere questo vizio di camminare mentre fa pipì e cacca senza doverla rimproverare?

Aggiornamento:

Per ora la premiamo quando la fa tutta dentro i tappetini o senza camminare.  Ma non è che gliene esce un po' quando si è rialzata, lei proprio si accuccia per fare pipì e appena inizia ad uscire parte verso nuove mete ancora piegata, poi quando finisce si alza

Aggiornamento 2:

Nostalgico di personaggi di cartoni di cui vorresti almeno un quarto del carattere, fortunatamente ci sei tu che mi hai indicato la retta via, ora abbandono i miei cani perché secondo te devono stare fuori, vai certo, grazie mille dell'illuminazione.

Tenere ai propri cani= zoofilia... Ma va tutto bene a casa Vege, ne vuoi parlare? Non ti banno perché sei un flame e so che hai bisogno di questi piccoli interventi per sentirti una persona realizzata. Ti ho a cuore ❤️

Aggiornamento 3:

Alxtw grazie mille, ci proverò e vediamo se riesce a fare pipì da ferma, speriamo. Per ora ha appena avuto un pezzetto di mela per averla fatta tutta dentro anche se ha girato su se stessa

3 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Non devi pensare a “correggere”.. avrai l’attitudine sbagliata. Devi mostrare, guidare, dirgli quello che vuoi da lei. È difficile...ma puoi provare strategie. Ad esempio, invece di mettere in un angolo i tappetini e poi si sposta mentre sporca...devi ricondizionata, radicare nuovi comportamenti. Come? Il messaggio che devi dare(in questo caso non esiste correggere, sgridare, si parla appunto di messaggi) è Mentre sporchi, stai lì. Tu devi facilitare, creare una situazione che favorisca l’innescarsi di questa nuova abitudine.

    Ad es, metti i tappetini dentro un recinto per cani...quando lei entrerà per sporcare sui tappetini com è abituata, tenderà a non uscire una volta entrata...se ne trae CONFORTO/SUPPORTO emotivo da tale recinzione... struttura nuova che attira l’attenzione e gradire una sorta di “nido protetto dove sporcare. 

    È una possibilità...devi provare delle carte...osservare, dare un po’ di tempo...

    Potrebbe essere il caso di dare un aiutino accostando il cancelletto di ingresso una volta entrata mentre sporca... ma diventa già una piccola forzatura, quindi è a doppio taglio....

    Ci vuole sensibilità, empatia, competenza, capacità, quando ci sono situazioni così particolari... e enorme pazienza e dedizione dolce.

    Se ti vengono altre idee, chiedi cosa ne penso io e l’utente nur(i due pilastri di sezione Cani.. gli altri ignora) .

  • 2 mesi fa

    Io non capisco il senso della domanda. Incontinenza significa che il cane ha difficoltà a trattenere i bisogni che è esattamente quello che succede al tuo cane: lui cammina verso la traversina quando sente lo stimolo ma i bisogni gli scappano prima di arrivarci e gli succede perchè è incontinente, non può farci nulla, l'incontinenza è una malattia e questi sono i sintomi.

    Non ha senso parlare di questa situazione come di un problema comportamentale perchè non lo è, semplicemnte il cane è malato, sta a te accettarlo e capirlo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.