Sapete qualcosa sull'eco-bonus ed il sisma-bonus?

Salve, vorrei aderire a questa iniziativa, ma avendo una casa antica temo che possano apportare cambiamenti troppo drastici. Voi ne sapete qualcosa, anche per diretta esperienza? Grazie 

Aggiornamento:

Vecchia Lenza > se dici che potrebbero rendere orrenda la casa come mai aderisci a questo progetto? Io mi sono rivolta all' Iren per fare il sopralluogo, tu invece chi hai contattato? 

Aggiornamento 2:

Vecchia Lenza > so che l'Iren si occupa anche della questione burocratica e fiscale, come la cessione del credito..Da quel che ho capito anche loro hanno geometri, ingegneri e si può affiancare a loro anche il tecnico di fiducia...Non so se ecobonus e simabonus siano due opzioni separate....Comunque quelli dell'iren hanno preso il mio nominativo e dovrebbero richiamare...Ti scrivo la mia mail così ci teniamo aggiornati casomai:  emi_drai chiocciola yahoo punto com. Ciao, grazie 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    ciao, io ho una seconda casa piuttosto vecchia in sasso e pietra e mi appresto ad intervenire per ristrutturarla con l'opzione sismabonus. In effetti si prevede un intervento mica da ridere: tetto, solaio tra il primo e il secondo piano, rifacimento scala e rinforzo muri portanti esterni con catene. 

    Considera che per avere le agevolazioni occorre che si intervenga modificando di almeno due classi la resistenza sismica dell'edificio, quindi si parla di interventi rilevanti.  Ho sentito parlare anche della possibilità di miglioramento sismico accoppiata al cappotto esterno, una specie di cappotto antisismico, in questo caso non ci sarebbero lavori all'interno, ma bisogna vedere se la casa si presta a questo tipo di modifiche e se la casa è antica può pure darsi che il regolamento edilizio del tuo comune non lo consenta.

    in effetti una casa antica, come molte nel nostro paese, se ammodernata con le tecniche edilizie attuali può diventare esteticamente orrenda. L'unica è rivolgersi ad uno studio di architettura specializzato nel recupero edifici storici.

    @@ mi riferivo al "cappotto", se lo fai in un edificio con tetto piuttosto vecchio magari con cornicione perimetrale, architettonicamente stona molto dal punto di vista estetico. Io l'esterno lo lascerò con il sasso a vista proprio per salvaguardare l'aspetto esteriore.

    Io sono andato direttamente dal mio tecnico di fiducia e da un ingegnere che mi segue la pratica sismica.

    Ma l'iren non è la società del gas e dell'acqua?? non credo possano essere di grande supporto, meglio rivolgersi ad uno studio tecnico

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.