Donne, guardate: l'Europa è uno scricciolo in confronto all'Asia. Russia e Cina ci sovrastano, sono due giganti e noi a confronto tanti ?

piccoli bambini. Dovete iniziare a temere un'invasione russo-cinese. E' inevitabile. Questi si prenderanno l'Europa in men che non si dica.

Attachment image

3 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa
    Risposta preferita

    La Russia ha ottimi motivi per sentirsi accerchiata: di fatto, è circondata da un anello di basi militari aeree e missilistiche statunitensi o NATO presenti in Alaska, Europa (Polonia, Romania), Medio Oriente (Turchia), Estremo Oriente (Giappone, Corea del Sud). La Cina è una potenza economica, demografica, militare in ascesa: per il momento è alleata della Russia contro gli Stati Uniti d'America, ma un domani, chissà... una delle possibili direttrici d'espansione della Repubblica Popolare Cinese è la Siberia, vastissima, ricchissima di risorse minerarie (gas naturale, petrolio, nickel, oro, platino, uranio, diamanti eccetera), pressoché spopolata. L'Unione Europea in questo momento storico sta cercando di tenere il piede in due scarpe, da una parte professando fedeltà nei confronti degli Stati Uniti e dell'Alleanza Atlantica, dall'altra siglando accordi di cooperazione economica con la Federazione Russa (nonostante le sanzioni internazionali, vedi il gasdotto North Stream 2 fra Russia e Germania) e con la Repubblica Popolare Cinese (in Italia abbiamo appena svenduto alla Cina una vasta area del porto di Taranto, che è anche una delle basi della Marina Militare Italiana). In caso di guerra, i Russi potrebbero dilagare facilmente sino al fiume Reno e alle Alpi.      

  • 5 mesi fa

    chissà se ci obbligheranno, come facevano i romani con il latino, a parlare russo o cinese

  • 5 mesi fa

    Si ma noi donne che possiamo farci?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.