Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 2 mesi fa

Non ce la posso fare a fare l'università?

Ho 19 anni, mi sono diplomata al liceo scientifico e tutti mi dicevano che con questo diploma se non avessi fatto l'università sarei rimasta disoccupata a vita... Mi sono iscritta a ingegneria gestionale ma non ce la faccio già più, perché odio studiare... Per 5 anni di liceo mi sono spaccata sui libri a studiare cose di cui non me ne frega nulla, adesso di ripetere la stessa cosa per altri 5 anni con la mole di lavoro 10 volte maggiore non ce la posso proprio fare... Secondo voi ci sono alternative per me? Sono disperata

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ci sono passata... pensavo di non essere adatta all'università, e ho passato altri anni vagando nell'etere senza riuscire a trovare un obiettivo. Alla fine ho scoperto che bastava cambiare facoltà e prenderne una che davvero mi piacesse e fosse compatibile con le mie inclinazioni. Fai lo stesso anche tu prima di decidere di mollare. Magari sei un pesce e stai tentando di valutare la tua bravura sulla capacità di arrampicarti sugli alberi

  • 1 mese fa

    Molla tutto e cerca un lavoro, sei giovanissima e sicuramente puoi trovare qualcosa di stimolante.Oppure puoi fare un ITS, sono solo due anni ed è un percorso professionalizzante.

  • 1 mese fa

    ma se non ti piace studiare perché hai scelto ingegneria? una bella triennale semplice non l'hai valutata? cambia corso di studi, ma trovane uno che ti interessa subitoooooooooooooooooooo

    comunque concordo con chi ti ha detto che con il liceo se non prosegui con l'università non lavori più, a meno che non ti adatti a lavori di manovalanza sottopagati vedi tu

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non sei obbligata.smetti e Cerca lavoro

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Secondo me devi un attimo riorganizzarti la tua vita. Ossia, prova a riflettere cosa vuoi dalla vita in questo momento? Che lavoro vorresti fare da grande? Ed in base a questo capire cosa farne dell'università e di te.

    Per fare l'università non occorre solo voler studiare, ma bisogna anche avere passione per quello che si fa, solo così troverai la voglia di superare gli anni universitari ed i noiosi libri.

    Perché ti sei iscritta ad Ing. Gestionale? Perché sogni un giorno di diventare la leadership di un'azienda che ti piace, di dirigere un intero settore, oppure semplicemente perché era a numero aperto e ti sembrava più fica rispetto ad economia? 

    Studiare è noioso per tutti, però se trovi le tue vere motivazione per farlo, tutto diventa più leggero! Non mollare, capisci che vuoi fare da grande e scegli in base a quello.

    Ciao :)

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Si puoi anche pensare di fare l'impiegata o qualsiasi altro lavoro , magari provare il poker spin e go 

    Ingegneria non è una passeggiata quindi cambia indirizzo prenditi un anno sabatico , studia all'estero ma con il covid tutto è in sospeso , studia inglese tramite i canali internet.

  • 2 mesi fa

    Ha detto bene Anonimo, un pesce non può salire sugli alberi.

    Io fatto questo errore, ho iniziato facoltà a cui non ero interessato. E me ne sono pentito.

    Consiglio di informarti meglio sulle facoltà disponibili e di scegliere quella che più ti piace.

    Conta che comunque non è detto che tu debba per forza studiare, puoi anche trovarti un lavoretto magari all' inizio poco remunerativo ma che ti fa fare strada.

  • 2 mesi fa

    ciao secondo me non hai inquadrato bene la tua strada, quando ti interessa una materia anche se la mole di studio è tantissimo la fai con piacere perché stai lottando per realizzare il tuo sogno. 

    ecco prova a focalizzarti sul tuo sogno e trova da questo la spinta che ti permette di andare avanti 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Se non ti va di studiare nessuno ti obbliga a farlo potresti andare a lavorare non è un problema

  • 2 mesi fa

    Le alternative non sono tante, ahimè.

    O continui e provi di terminare l'anno ed eventualmente cambi facoltà (anche perché, come tutti i corsi di ingegneria, immagino tu sia alle prese con simpatiche materie come Geometria ed ANALISI!).

    O cambi facoltà (una versione soft di ingegneria Gestionale è Economia, ad esempio).

    Oppure, lascia perdere tutto e prova a cercarti un lavoro.

    Però, permettimi una riflessione, i tempi sono un po' quelli che sono. Di lavoro c'è davvero poca roba e quel poco che si trova viene SOTTOPAGATO.

    Chi te lo fa fare di andare a lavorare, in nero, per più di 40 ore a settimana per 400/500 euro?

    A mio buon avviso dovresti puntare sull'istruzione, adesso che sei ancora davvero molto giovane. Investi su di te. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.