Laserino ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 2 mesi fa

Muretto di recinzione....?

Buonasera, vorrei realizzare un muretto di recinzione su due lati (a L) della proprietà con le seguenti caratteristiche: 

Il terreno è perfettamente piano, sodo e mai stato arato.

Da un lato la lunghezza è di 85 metri e dall'altro, 30 metri.

Da nessuno dei due lati è ancorato ad altro muro.

Il muretto fuori terra sarà soltanto di 25 cm di spessore x 20 cm di altezza.

La domanda è:

Che dimensione deve avere la fondazione?

Occorre che ci sia il magrone?

Grazie a chi vorrà rispondermi

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    io farei uno scavo di 35cm largo 35/40....poi pianterei due paletti e tirerei un filo in super tiro e farei tutta la carpenteria in legno...dopo metterei dentro il ferro e nel punto più basso userei due tondini del 20 che garantiranno una robustezza pazzesca alle flessioni...farei poi un unico getto chiamando un camion betoniera xche farlo a mano con la betoniera e la carriola ci impiegheresti un mese.

    niente fondazione....fai un unico manufatto in cemento armato e basta....la fondazione si fa se devi costruire poi sopra un muro in mattoni.

    fai magari ogni 4 metri dei pezzi messi in senso opposto per evitare che il muro collassi da un lato...tipo fatto a croce + come il più.

    @@@ lo scavo largo 35/40 cm è per lavorare comodo...io farei un unico muretto largo 20/25cm dove una parte risulta sotto terra e l'altra a vista....

    tu fai tutta la parte in legno e poi metti dentro l'ossatura in ferro...getti tutto avendo cura di fare una carpenteria molto solida xchè con il peso tenderà a sfondare sui lati...quindi metti molte linguette di ferro  o bare filettate dell'8 con rondellone e dadi tra un lato verticale e l'altro....poi una volta indurito (quindi aspetta almeno 2 settimane) disarmi tutto e richiudi con la terra ai lati

    Visto che devi fare un muro molto basso potresti anche farlo con quei mattoni di cemento che usano di solito per fare i muri di cinta...li fai sempre lo scavo largo, metti i due tondini del 20 tenendoli alzati qualche cm da terra e sopra gli appoggi la prima fila di mattoni dopo aver messo una generosa dose di calcestruzzo bello grasso che lega sia i due ferri che la prima fila di mattoni....poi tra una fila e l'altra metti magari due ferri del 10 e ogni 2-3 metri fai anche due ferri in verticale riempiendo di calcestruzzo il quadrato vuoto del mattone dove fai salire i ferri...magari quelli li pieghi a U per agganciarli meccanicamente ai 2 tondini orizzontali del 20..armato cosi non cede con gli anni e resta sempre bello...

    con questa soluzione risparmi la carpenteria che porta via un mare di ore di lavoro e soldi e anche la megagettata con l'intervento obbligato del camion.....riusciresti a fartelo poco per volta tutto da solo usando solo una betoniera o anche mastello e miscelatore....fai solo portare la sabbia e i sacchi di cemento da un magazzino edile vicino a te...ma conviene che aspetti febbraio/marzo perche ora arriva il freddo e non è bello lavorare all'aperto se non indispensabile

    @@@@ la forma ad l dovrebbe evitare il ribaltamento, ma se ogni tanto fai tipo una croce con due pezzi da 40cm per lato secondo me è meglio chè 85 metri sono tantissimi e potrebbe flettere...con quelli eviti che prende il via verso un lato.

    per armatura io intendo il ferro che anneghi nel muretto...le sponde di contenimento in legno invece sono la carpenteria......

    secondo me (non sono muratore ma amante del fai da te estremo con esperienza anche in edilizia) puoi fare lo scavo come dici tu ma io farei la carpenteria almeno per 20 cm anche sotto terra xchè se il terreno cede o si consuma un pò almeno vedi sempre il muro perfettamente dritto....la gettata nella terra resta tutta irregolare xchè prende la forma dello scavo e se un giorno si scopre vedresti un muro che sotto è tutto grumoso e bitorzoluto....se invece vai sotto un pò con la carpenteria in legno resta bello liscio e diritto.

    Quando dicevo che sfonda intendo che quando getti le due pareti della carpenteria vengono spinte verso l'esterno dal peso del cemento e se non sono fissate bene si spacca tutto mentre getti ed è un bel casino poi rimediare...quindi devi mettere o quelle linguette di ferro che vendono apposta x fare le gettate o fai tu qualcosa con delle barre filettate che poi taglierai a filo quando disarmi.

    Il muretto deve essere armato con il ferro dappertutto...sia sotto che a metà che sopra edd il ferro serve ad eviare che si spacchi negli anni....nella parte sotto usa due tondini belli grossi tipo 18-20...sei sicuro che terrà nel tempo e non farà crepe.

    il calcestruzzo fallo bello grasso e poi usa un fluidificante....serve a renderlo bello liquido senza esagerare con l'acqua che in fase di asciugatura lo farebbe crepare, e poi aumentano la resistenza del cemento xchè sono additivati con chissà cosa.....guarda il sito della mapei.

  • 2 mesi fa

    @Anonimo...grazie per la risposta competente. Certamente chiederei l'intervento di una betoniera, per gettare in una sola volta. Non ho capito però il discorso della carpenteria in legno. Come faccio ad armare il muretto di soli 25 cm se la parte interrata è di 35/40 cm.? Per spiegarmi meglio allego un disegno approssimativo, spero sia comprensibile. Nel caso A, il muretto sovrastante di 20cm di altezza risulterebbe largo 35/40 come la base. Nel caso B, come posso fissare l'armatura nel vuoto sottostante? 

    Le tue risposte mi sono molto preziose, questo lo hai già capito. Approfitto dunque della tua gentilezza per domandarti perché mai a questo punto non potrei fare uno scavo largo 25 cm e profondo, diciamo 40, ed armare solo per i 20 centimetri che fuoriescono dalla terra. Ne risulterebbe un muro largo 25 cm, alto 60 cm, di cui 40 interrati e 20 fuori terra, come da disegno. In sostanza armerei solo la parte fuori terra.

    Quando dici che con il peso tenderà a sfondare sui lati intendi dire che si inclinerà?

    La sua forma ad "L" non dovrebbe preservarlo da "ribaltamenti", per così dire?

    Piuttosto, il lato più lungo, 85M, potrebbe spaccare, ma a prevenire questo sarà la gabbia in ferro che dovrà essere molto robusta, dico bene?

    Beh...non sarai un muratore ma le tue risposte, oltre ad essere chiare, mi sembrano davvero competenti. Forse proprio perché non sei assuefatto dal lavoro di muratore ma un semplice appassionato. Io stesso ho passione per questi lavori, e vorrei farlo da me, perché so che farò le cose con criterio, mettendoci più tempo certamente, ma questo non importa. Inoltre, le imprese mi hanno preventivato 130 euro al metro ed essendo lungo 115 metri, fanno quasi 15mila euro che per me sono troppi.

    I tuoi consigli mi sono stati preziosi, e ti sono infinitamente grato.

    Attachment image
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.