Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaMatrimonio e divorzio · 1 mese fa

non voglio andare da mio padre aiuto?

ciao a tutti, ve la faccio breve: ho sempre subito violenze da mio padre, anche dopo il divorzio con mia madre quattro anni fa. Il problema è che io devo comunque andare da mio padre perché così è scritto nell’atto del divorzio ma io non ce la faccio più, ho sedici anni e sono altrettanti anni che vivo nella paura, anche mia madre che è a conoscenza di tali maltrattamenti ( essendone stata vittima anche lei) mi dice che non c’è nulla da fare, che devo aspettare altri due anni per la maggiore età così potrò decidere autonomamente. Io non posso continuare a vivere così, vi prego ditemi se c’è un modo per togliergli la mia tutela perché mi sta veramente logorando dentro.

2 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Dai 14 anni, un minore può decidere con chi vivere, non è necessaria la maggiore età, quindi, puoi rifiutarti di andare da tuo padre e stare da tua madre. Chiedi a qualunque avvocato e ti dirà quello che ti ho scritto

  • 1 mese fa

    Non credo tu debba per forza aspettare la maggiore età. Provate a parlarne anche con l'avvocato. Una mia amica dopo il divorzio dei genitori era stata affidata ovviamente alla madre ma dopo qualche mese se n'è andata a vivere dal padre e non era maggiorenne quindi ha potuto già decidere lei..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.