Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaAnimali da compagnia - Altro · 2 mesi fa

Come si può coprire dell'odore di cibo?

Mia madre è una gattara estremista e adotta un sacco di gatti, li allatta e gli da il tonno. Ora non riesco più uscire di camera, c'è odore di cibo di gatto ovunque ed è molto forte e nauseante. Avete dei consigli? Come faccio a coprire l'odore? Ho provato con uno spray, ma mia madre si è incavolata appena l'ha sentito. Avete altre strategie?

Ps: ho 14 anni

7 risposte

Classificazione
  • nur
    Lv 6
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Incensi, candele profumate, diffusori ambientali.

    Arieggia la casa spesso.

    E dovete lavare tutti i santi giorni più volte al giorno le ciotole, che col cibo umido si incrostano e puzzano, entre l'acqua ristagna se non è cambiata spesso e non vengono lavate le ciotole dove i gatti bevono. Naturalmente quando si convive con gli animali bisogna cambiare spesso le lettiere nel caso dei gatti e lavare spesso le cucce dove dormono.

    Se i gatti poi non sono tenuti in buone condizioni igienico-sanitarie prima o poi qualcuno la denuncia, anche perchè il tuo benessere, dato che sei minorenne, viene prima di quello dei gatti, nel caso dovessi avere problemi puoi chiedere ad un adulto (parente, amico di famiglia, vicino di casa, insegnante) di segnalare la cosa all'asl veterinaria di competenza.

  • 2 mesi fa

    Mi spiace ma se avete diecimila gatti in casa non puoi fare nulla

  • Anonimo
    1 mese fa

    Per curiosità, quanti sono e dove li tiene tutti questi gatti? Perché se sono in casa o appartamento (pure se di proprietà) e se a causa del cibo o delle loro deiezioni c'e' la possibilità di creare odori molesti e persistenti per il vicinato, lei può commettere reato. Inoltre qualcuno potrebbe chiedere a vostra insaputa l'intervento della forza pubblica, che prenderebbe nota della situazione e segnalerebbe poi la cosa ai magistrati. I gatti, se tanti, devono stare in strutture adeguate e non possono certo mettere a repentaglio la tua salute, quella di chi vive in quella casa e persino in quelle vicine. Un gatto che è stato raccolto dalla strada potrebbe non essere sano e con le proprie feci e batteri causare problemi di salute o provocare malattie in chi lo accudisce. Gli odori molesti sono illeciti e se ciò vale per i semplici fumi della bistecca su piastra o per la frittura di pesce, immagina per le deiezioni animali. 

  • Davy
    Lv 5
    2 mesi fa

    L'odore di cibo non dovrebbe essere nauseante.

    Quello che senti sarà odore di piscio e feci visto che la faranno dappertutto, lettiere o meno.

    Apri le finestre e controlla dove hanno pisciato...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    La cosa migliore è convincere tua madre a dare ai gatti solo i croccantini appositi. Quelli infatti non puzzano e anche se il gatto non li mangia subito non si deteriorano.

    da un punto di vista nutrizionale i croccantini sono completi molto più del tonno che contiene soprattutto proteine ma che manca di altri nutrienti importi per il gatto.

    Se avete tanti gatti è importante pulire la sabbietta due volte al giorno togliendo le feci e mettendo della sabbietta pulita a sostituire quella che si è tolta con i bisogni.

    La sabbietta andrebbe cambiata del tutto una volta a settimana.

  • Dovresti far capire a tua madre che così facendo manca di rispetto alle altre persone che vivono in casa con lei e va a minare anche la salute non solo dei gatti stessi ma anche vostra mancando di osservare le dovute norme igieniche. Cià!

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non si copre! Apri bene finestre, o cambia posto dove cucinare, fai un fornello dedicato in un garage o lontano, sennò dovresti sigillare la porta.cappa per aspirare io fumo se c'è, cucinare all' aperto!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.