LVI ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 1 mese fa

SEGNO MUTUA INDUTTANZA?

Ciao a tutti... qualcuno potrebbe spiegarmi come assegnare il segnon alla Mutua induttanza? Ho visto che esiste una convenzione detta "dei puntini" ma in questo caso il mio prof. ha pensato bene di non usarla... -_- 

Potete usare anche questo esercizio come riferimento... è il primo punto:

https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20...

Aggiornamento:

Da come ho capito io penso bisogni guardare, dopo aver stabilito il verso con la regola della mano destra, il verso dei flussi nella maglia.... se sono concordi allora metto+, altrimenti - 

Aggiornamento 2:

Tutto ok.... l'unica cosa che non avevo capito era il verso di B sul secondo induttore... purtroppo avevo messo entrambi i versi della f.e.m. verso l'alto con convenzione generatore poi avevo impostato i flussi.... so che si usa la regola della mano destra per stabilire tale verso.... purtroppo ancora mi confondo (come in questo caso). Hai qualche consiglio da darmi?

2 risposte

Classificazione
  • Yaya
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

                                                       innanzitutto

    mie oss. tra parentesi graffe

    <<<<<<<<

    Ciao a tutti... qualcuno potrebbe spiegarmi come assegnare il segnon alla Mutua induttanza? Ho visto che esiste una convenzione detta "dei puntini" ma in questo caso il mio prof. ha pensato bene di non usarla... -_-{la si usa quando NON SI è NELLA POSSIBILITà DI VERIFICARE LA RELAZIONE FRA CORRENTE E VERSO DEL FLUSSO come negli schemi elettrici dove l'avv. è rappresentato col segno grafico della L, QUINDI in questo esempio "non servono"}

    Potete usare anche questo esercizio come riferimento...{...QUINDI in questo esempio "non servono" i puntini PERCHè SI VEDE!!!} è il primo punto:

    https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20...

    Aggiornata 3 ore fa:

    Da come ho capito io penso bisogni guardare, dopo {hai già ORIENTATO le N spire , anche implicitamente scegliendo il verso della corrente} aver stabilito il verso {... di B} con la regola della mano destra, il verso dei flussi nella maglia.... se sono concordi allora metto+, altrimenti - {ok!}

    <<<<<<<<<

    ................

                                                    VENIAMO ALL'ESEMPIO

    ora noto che avevi scritto:

    <<<<

    Aggiornata 3 ore fa:

    Ciao... non ho capito il 1° punto... come fai a dire che Na e Nb sono in serie non contrapposta???{perchè il Ba prodotto da i nelle Na spire va "in verso ORARIO nel circuito magnetico" ed è "concorde" col Bb che la stessa i produce nelle Nb spire}

    Usando la regola della mano destra M1{?} e M2{?} escono in serie contrapposta o sbaglio? (a me escono entrambe verso l'alto{?  ... no}... quindi mettendole in serie M1 è sopra.... M2 va sotto)??? {mh ... se aspetti ti metto la foto di "come la vedo io"}

    <<<<

    .... infine  anche se nell'esempio non è richiesto (in quanto banale ), il coeff. di mutua M tra Na e Nb , oltre che "positivo" per quanto detto (equivale a mettere i puntini in alto su Na e in basso su Nb) ,visto che nelle ipotesi "semplificative" fatte il flusso è uguale dappertutto (... cosa che nella realtà  NON è ed esiste una "dispersione"!!! ... in quanto l'aria non ha mu = 0!), 

    M = Mab = phicb/ia = Nb*phi/i1 = Nb*Ba*S/ia =   Nb*mu*Ha*S/ia  = Nb*mu(Na*ia/(4l))*S/ia = Nb*mu(Na/(4l))*S = Na*Nb /R

    che poi Mab = Mba = M  lo verifichi tu

    ora , vedi foto,

                       La = Na²/R                   e                        Lb = Nb²/R

    Leq = La +Lb + 2M =Na²/R + Nb²/R + 2Na*Nb /R = (Na+Nb)²/R = N²/R

                                ---> come già visto l'altra volta!

    ............................................................................................................................

      ... se non chiaro ,

    non esitare a manifestare i tuoi dubbi.

    Attachment image
  • Anonimo
    1 mese fa

    Domenico + Yaya un solo bastard0 (non due, ma solo uno) = Planezio Pietro, affiliato ndranghetista con centinaia di condanne in patteggiamento ergo non pubblicate nei casellari giudiziali intestati a questo demente di 86 anni agli arresti domiciliari da una settimana, in custodia cautelare a Marassi Casa Circondariale dal 21 di Agosto 2020.

    Precisiamo che la domanda non ha senso e si tratta di una delle putt@n@te che l'ex pizzaiolo e cameriere con quinta elementare, sciacquetta da ristoranti e nei ristoranti dove era solo prestanome e dove si riciclava per la 'ndrangheta... si domanda per rispondere ulteriori putt@n@te alle quali nessuno riesce a dare un senso e conseguentemente contraddire e confutare.

    Planezio Pietro non ha amici ma solo soci prestanome legati alla ndrangheta come i Casamonica e Adriano Pezzano (nipote di un ndranghetista, affliato a sua volta, Milano, Via Pietro Colletta 70, difficile capire chi sia più figlio di tr--j@ e somaro con false lauree e tanta ignoranza e criminalità tra lui e Planezio).,

    Per quali motivi non ha senso la domanda e la risposta di Domenico + Yaya alias Planezio Pietro ?

    Leggasi anche https://it.wikipedia.org/wiki/Mutua_induzione

    Per semplificare il discorso e per impedire che ignari studenti utilizzino le stronz.ate che Planezio ha scritto nella domanda come nella risposta, si consideri un trasformetore elettrico.

    All'avvolgimento primario viene distribuita una tensione alternata di fase (in Europa di 50 Hz 220 v, 16 ampere ne i contratti domestici di energia elettrica).

    II primario genera un campo magnetico (induzione) variabile (si oppone alle variazioni di tensione e corrente della fase elettrica alternata). In sintesi la corrente alternata in transito lungo il solenoide del primario, per effetto di un nucleo ferromagnetico, genera un campo magnetico che si oppone alla variabilità della corrente alternata circolante nel primario.

    Il campo magnetico del primario induce una corrente nell'avvolgimento del secondario. Per ovvie ragioni le due correnti sono in opposizione tra loro, ergo hanno segno opposto e conseguentemente si intuisce che la fase di corrente che alimenta il carico del secondario del trasformatore ha segno opposto della fase erogata dalla distribuzione elettrica che alimenta il primario.

    LA MUTUA INDUTTANZA HA SEGNO OPPOSTO ALLA CORRENTE CHE SCORRE NEL PRIMARIO, GENERA UN CAMPO MAGNETICO CHE INDUCE UNA CORRENTE DI FASE OPPOSTA NEL SECONDARIO !!!

    Caro Yaya alias bastard.o Planezio Pietro, ti sei domandato e ti sei risposto una ennesima troyata che non tarderai ad autopremiarti mettendo a rischio quegli studenti che trovando in prima posizione le tue putt@n@te Yahoo in Google e Bing... faranno un copia e incolla e verranno bocciati se nelle superiori, rimandati ad un nuovo esame se nelle università.

    Planezio Pietro di mèrdà, non esiste una RELAZIONE TRA CORRENTE E VERSO dato che si tratta di correnti alternate dove l'asse dei tempi vede una perfetta inversione di fase delle correnti applicate al primario del trasformatore ed al secondario che generalmente vede come carico iniziale un rettificatore a diodi, dato che nessun elettrodomestico utilizza la corrente alternata tranne i vecchi televisori catodici che avevano un collegamento diretto tra primario del trasformatore e la corrente anodica del tubo catodico, idem per i vecchi apparecchi radio e tv a valvole.

    Planezio, si rinnova l'invito a stampare domanda e risposta e infilartele nel cu..0 dato ce hai la testa in fondo alla schiena e il deretano sulla testa anzi al posto della testa...

    Yaya , vorrei vivere per raggiungere il coma epatico clinicamente morto di Champagne alla notizia del tuo decesso... 86 anni sono troppi per un simile koglione.

    __________________________________________

    Chi sarebbe Planezio Pietro ?

    Esponente di spicco del riciclaggio di denaro sporco organizzato in Liguria, sua volta affiliato ad altri esponenti della ndrangheta (Pezzano Adriano, Casamonica, alcuni nomi) ma collaboratore della "intelligence" (centrale di spionaggio internet e sociale della DIGOS, Servizi segreti italiani e CIA-NSA , collaboratore di giustizia insieme ad un secondo imparentato ndranghetista suo amico, Adriano Pezzano), adottato negli anni 50 in Liguria per interdizione della Patria Potestà della madre con padre scappato di casa a furia di vedere il manicomio in casa.

      Planezio, quando gli si "tocca" Adriano Pezzano (lo desidera più di qualsiasi altra cosa, due coppiette de procioni come direbbero a Roma) diventa una BELVA di Satana 666 !Planezio Pietro nato nelle fogne di Gioia Tauro, domiciliato a Quinto genovese in Antica Romana di Quinto 11/B, t pluripregiudicato aamico dei 'ndranghetisti (del Procuratore della Repubblica Francesco Cozzi di Genova, Polizia Postale) che lo mantengono da 40 anni insieme ai Casamonica.Domanda inventata, testo sconvolto da quesiti originali (per non renderlo tracciabile nei motori di ricerca e scoprire i copia e incolla delle soluzioni).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.