Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 2 mesi fa

Come come vogliono rendere l'app immuni obbligatoria?

Cosa devono farvi ancora per capire che la deriva è una deriva autoritaria?

Aggiornamento:

È semplicissimo renderla obbligatoria senza app non si va da nessuna parte. Es vuoi fare la spesa prima fammi vedere se sullo smartphone hai immuni. CHIARO!?

29 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Non penso che la renderanno obbligatoria, al di là di tutto sembra che non funzioni nemmeno bene, inoltre avrebbe un senso soltanto se avessero trovato un modo per testare subito (dico in 10 secondi) se hai il virus, ma, visto che per fare un tampone ci vogliono giorni, in pratica non servirebbe a nulla (ti mettono in isolamento fiduciario ma non sapendo se hai il virus ed essendo tappato in casa se hai un familiare in casa e sei contagiato lo contagi, lui esce e quando scopri che avevi il virus ormai il tuo familiare ha contagiato altre persone) se non a congestionare ulteriormente la situazione dei tamponi.

    Per il resto concordo con Regina e Ramesse: con la prima quando parla di cittadini ciechi; e con il secondo quando parla di cittadini che amano proprio essere assoggettati, anche io sono rimasto allibito dai risultati delle Regionali in Campania, ecco, riconfermato De Luca si è partiti pochi giorni dopo proprio con De Luca all'assalto delle nostre più fondamentali libertà, quello è stato l'inizio di un nuovo ritorno della follia, non solo gliel'abbiamo fatta passare liscia per quello che ci hanno fatto questa primavera (roba da metterli tutti ai domiciliari vita natural durante), ma addirittura c'è chi gli ha detto "Bravi!".

    La cosa assurda è che anche di fronte ai numeri molti italiani non aprono gli occhi. Dico: un paio di giorni fa hanno introdotto tutta una serie di misure per contenere i contagi, i contagi sono saliti. E allora cosa invocano molti italiani terrorizzati e senza un minimo di senso civico e critico? Provvedimenti ancora più restrittivi. Non è che si chiedono se per caso quelli appena introdotti non servono assolutamente a nulla, no, dicono che è colpa dei negazionisti o di questo o di quello e bisogna ancora chiudere il rubinetto. Questi pensano ancora che il virus sia stato fermato dal "lockdown" o dalla pagliaccesca finta organizzazione che Conte ha messo in atto d'estate per farci credere che avesse fermato il virus e fosse riuscito a farci convivere con il virus. Il virus è stato fermato dal caldo, stop, quello che non ci hanno mai voluto dire chiaro e tondo pur sapendolo benissimo. E durante quei mesi avrebbero dovuto preparare bene le cose in pochi settori critici, fare autocritica per la linea folle fin qui seguita di contenere in modo indiscriminato i contagi, e usare i media per iniziare finalmente a informare su come fare a proteggere le fasce più a rischio senza rinunce inutili a tale scopo, deleterie e molto per se stessi e anche in merito ai pochi atteggiamenti da prendere: se io invece che dire a un giovane "Tu puoi fare tutto quello che ti pare, tanto non rischi un tubo se prendi il covid; l'importante è che indossi la mascherina nei mezzi pubblici e lì dove sei a stretto contatto con gli anziani, e che se hai un anziano in famiglia decidete insieme quale linea seguire", gli rompo i timpani dalla mattina alla sera parlandogli di "responsabilità", di obbligo di indossare la mascherina quando esco con gli amici, di superfluità di socializzazione, attività fisica e divertimento, gli mento dicendo che anche lui rischia chissà cosa da questo virus, come posso pretendere che il giovane mi ascolti? Dài, chiunque di noi è stato giovane e sappiamo benissimo che ai giovani vanno dati pochi messaggi chiari ed essenziali, non li si educa certo rimbombandogli la testa con inutili raccomandazioni e sensi di colpa o con informazioni incongruenti fra loro.

    Ora, io non lo so quanto questi ci siano e quanto ci facciano, per come la vedo io un po' ci sono e un po' ci fanno, ma questo conta poco. Il punto è che quanto sta accadendo con la scusa di questo virus è gravissimo, penso sia venuto il momento, da parte di noi che non abbiamo le fette di prosciutto davanti agli occhi, di organizzarci per fare qualcosa, tanto quelli che ancora non hanno capito non capiranno certo grazie alle nostre parole, capiranno solo quando finalmente i mass media e i politici smetteranno di fare disinformazione, ma ciò non accadrà fino a quando questi staranno al potere e certo al potere continueranno a starci se noi non faremo qualcosa. Quindi in pratica, anche se in un certo senso non starebbe a noi ma ad altre istituzioni, se ci vogliamo salvare da tutto questo dobbiamo muoverci noi, altrimenti saremo fregati.

    Ciao :-)

  • Regina
    Lv 5
    2 mesi fa

    Ma boh, secondo me ci sono persone (la maggior parte purtroppo) che hanno una sorta di blocco mentale, che non riescono ad andare al di là dell'apparenza, che non riescono a concepire che tutto questo sia una truffa.

    Vivono in un mondo fatato dove c'è solo del bene.

    La cosa è grave, perché conosco un sacco di persone intelligenti, ma veramente intelligenti, che malgrado la loro intelligenza si bevono tutto, e questo mi porta a pensare che siamo proprio finiti.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Cazzomene, io non scarico niente.

  • simona
    Lv 5
    2 mesi fa

    Io non la faccio,poi non ti mollano più

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

                                                    

    Attachment image
  • 2 mesi fa

    Non possono renderla obbligatoria, semplicemente perché non possono obbligare chi non ha uno smartphone ad acquistarne uno.

  • 1 mese fa

    Certo che sarà obbligatoria: questo è il vero test per arrivare alla vaccinazione coatta, il vero scopo di tutta questa follia globale. 

    Se le pecore ubbidiscono e scaricano l'app, ok; se si rifiutano, un altro bel lockdown (tanto i numeri se vogliono li trovano, per giustificare qualsiasi cosa), per piegare chi ancora pensa di poter ragionare e decidere in maniera autonoma.

    Quindi si arriverà alla vaccinazione "fortemente consigliata": nel senso che non sei obbligato, però se non ti vaccini e ti fai tracciare, mi spiace ma te ne stai in casa. Come? Non hai più soldi? Beh, ma allora fatti il vaccino e sarai libero; lo facciamo per il tuo bene...

  • 2 mesi fa

    Non esiste un modo per rendere un applicazione su un telefono obbligatoria.

  • 2 mesi fa

    Deriva autoritaria? Ma è  proprio  che desidera (per vocazione)  questo popolo di indegni. Non hai visto che alle elezioni regionali chi si era mostrato più dispotico (e demente)  è stato riconfermato in modo plebiscitario?

  • Anonimo
    1 mese fa

    facciano pure io non la scaricherò mai 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.