Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 2 mesi fa

Buongiorno, mia figlia ci terrebbe tanto ad avere un cane ma...?

Sono contraria perché non siamo una famiglia che può permettersi molto in termini economici, volevo chiedere se esistessero dei veterinari pubblici e non privati perché so che si prendono (anche giustamente) cifre alte per determinati trattamenti o operazioni chirurgiche. 

Consigliatemi voi se è un eccessivo dispendio di denaro non potendolo permettere evito di comprarglielo anche se lei ci tiene tanto e me lo sta chiedendo da anni...

2 risposte

Classificazione
  • nur
    Lv 6
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Il servizio sanitario pubblico veterinario non esiste (fortunatamente dico io, visto che fra qualche decennio non ce lo potremo permettere nemmeno per le persone)  gli unici casi in cui i veterinari lavorano pro bono o a convenzione è quando collaborano coi canili e le associazioni che lavorano coi randagi. Può succedere che vengano incontro ai privati con pagamenti rateizzati, ma dipende dal singolo medico, attualmente esistono assicurazioni che sostengono i privati per certe tipologie di spese mediche veterinarie, dietro stipula di polizza.

    Se non avete la certezza di possedere una base minima per gli eventuali extra per mantenere un  cane, lasciate perdere, ma se decideste di prenderlo, innanzitutto prendetelo di taglia piccola (costa meno in termini di alimentazione, eventuali interventi, spese per antiparassitari etc) e andate in adozione di un meticcio, che è gratis e ormai i canili li cedono già vaccinati, microchippati e sverminati, oltre che con certificazioni sanitarie per malattie endemiche come leishmaniosi e filariosi, perchè i cani di razza presi da allevatori seri e non da cagnari che commerciano illegalmente e sfruttano i cani, costano dai mille euro in su.

    Il cane non è un diritto, e soprattutto non è un regalo da fare ai figli, nè deve diventare un loro impegno, ma una responsabilità che cade al 100% sui genitori. E' un essere vivente che dipenderà in tutto da voi per 10-15 anni, e se non siete all'altezza , non complicatevi la vita inutilmente e lasciate che i figli continuino a frignare, tempo di arrivare ai 18 anni e l'80% di loro del cane si saranno già dimenticati.

  • 2 mesi fa

    Non voglio essere scortese, ma la decisione stà a voi

    Un cane certo che ha la sua spesa, ovviamente alcune si fanno solo una o due volte l'anno, vaccini, assicurazione, ma poi c'è il cibo, eventuali imprevisti, insomma dovete valutare voi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.